Post Archive

febbraio 2012

Sindaco di strada

Oggi, a Napoli, il Consiglio nazionale dell’Anci. Tutti i sindaci si sono impegnati all’unanimità ad agire nell’interesse dei soli cittadini, violando quindi il patto di stabilità e facendo ricorso, presso il tribunale civile e costituzionale, contro la tesoreria unica. Lo scopo è rispettare la Costituzione per garantire i diritti

Leggi
Sindaco di strada

Il Governo avrà modo di ascoltare la voce coraggiosa e responsabile dei sindaci. Domani si svolgerà, proprio a Napoli, il Consiglio dell’Anci: un’occasione per mettere in campo iniziative unitarie da parte di tutti noi amministratori. “Il patto contro il patto” di stabilità, per esempio, che strozza le realtà locali, oppure il ricorso comune contro la tesoreria unica prevista dal dl liberalizzazioni, che azzera l’autonomia degli enti locali nella gestione finanziaria delle proprie risorse. I sindaci sono eletti direttamente dalla popolazione e, dunque, hanno con i cittadini un contatto diretto: il Governo deve ascoltare la nostra voce perchè questo significa ascoltare la democrazia di prossimità

Leggi
Sindaco di strada

In queste ore, il pensiero di affetto di tutte e tutti noi è rivolto a Luca Abba’ e al movimento NO TAV. Il governo ripensi al progetto del tunnel in Val di Susa e ascolti le ragioni delle popolazioni di quel territorio che, pacificamente, stanno resistendo ad un’opera inutile, costosa e dannosa

Leggi