Post Archive

marzo 2012

Sindaco di strada

Sto con “Il casalese”. Ovviamente il libro, non Nicola. Solidarietà agli autori. L’art.21 della Costituzione non si tocca

Leggi
Sindaco di strada

Con Fiorella Mannoia per sostenere il gemellaggio tra la fondazione di Don Merola e il progetto Axè, che si occupa del recupero dei ragazzi e delle ragazze a rischio a Bahia (Brasile). La danza e la musica possono infatti cambiare il destino

Leggi
Sindaco di strada

http://www.youtube.com/watch?v=oL5DvJgv298

Leggi
Sindaco di strada

Inizia oggi, alle ore 19, la mia rubrica “Fuori dal comune”, in onda su Radio Kiss Kiss ogni venerdì. Vi aspetto

Leggi
Sindaco di strada

Oggi insieme all’assessore D’Angelo abbiamo inviato una lettera al ministro dell’Interno Cancellieri per sollecitare la convocazione di un tavolo di confronto sulla presenza dei numerosi profughi vittime di quella che e’ stata definita Emergenza Nord Africa. Nella maggioranza dei casi si tratta di persone fuggite dalla Libia ma originarie di altri Paesi, le quali difficilmente potranno trovare protezione se trattati al novero di ‘ordinari’ richiedenti asilo. Serve un permesso di soggiorno per motivi umanitari attraverso l’istituzione della protezione temporanea, secondo l’art. 20 del TU. Per ottenere questo provvedimento ho anche sottoscritto la petizione di Melting Pot Europa, che sta raccogliendo migliaia di firme in tutto il Paese e che ha registrato l’adesione di oltre 40 Amministrazioni locali.

Leggi
Sindaco di strada

Tutti i democratici e tutti coloro che mettono il lavoro prima del capitale devono schierarsi e manifestare pubblicamente il dissenso verso questa riforma dell’articolo 18. C’e’ bisogno di altro in questo paese, c’è bisogno di messaggi diversi rispetto allo smantellamento dei diritti. La cancellazione dell’articolo 18 e’ un attacco ai diritti e alla democrazia. Per questo va sostenuta la battaglia della Cgil

Leggi
Sindaco di strada

Faccio i miei auguri a Rossella Urru che oggi compie 30 anni. Sono 152 giorni che è prigioniera nel deserto algerino insieme a un collega marocchino e a uno spagnolo. Ho sempre pensato i cooperanti come una delle espressioni più vive della nostra “meglio gioventù”. La mobilitazione in favore di Rossella sui social media è un dato importante, come il recente viaggio del ministro Terzi ad Algeri. Spero che Rossella torni presto libera.

Leggi
Sindaco di strada

Oggi celebriamo la Giornata della memoria e dell’impegno per tutte le vittime delle mafie. Oggi comincia anche la primavera. Non c’è simbologia migliore: ogni giorno, cittadine e cittadini devono lottare contro le mafie per inaugurare una primavera etica e culturale che porti, in un futuro prossimo, alla sconfitta definitiva del crimine organizzato. Per farlo, serve l’impegno delle forze dell’ordine e della magistratura, serve la collaborazione fra tutte le istituzioni, ma soprattutto serve il protagonismo quotidiano della società civile. Come ci hanno insegnato, parlando di ‘rivoluzione culturale’, Falcone e Borsellino, di cui ricorre il ventennale della morte proprio quest’anno

Leggi
Sindaco di strada

Oggi ricordiamo l’uccisione di Don Peppe Diana per mano della camorra. Era il 19 marzo del 1994, era a Casal di Principe. Il 21 marzo celebreremo la Giornata nazionale della memoria e dell’impegno per tutte le vittime delle mafie. Lo faremo nell’anno in cui ricorre il ventennale delle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio che uccisero Falcone e Borsellino. Ricordare e impegnarsi, tutte e tutti, ogni giorno dell’anno e in ogni contesto. Perchè, come ricorda il popolo della lotta alle mafie: “Sono morti perchè molti di noi non sono stati abbastanza vivi”

Leggi