Post Archive

settembre 2012

Sindaco di strada

La PPR, società che gestisce Fnac, deve rendere noto all’opinione pubblica europea se vuole essere corresponsabile di un generaziocidio oppure no. Dico questo perché l’età media dei 600 lavoratori in Italia (tra cui una ottantina a Napoli) è compresa tra i 30 e i 35 anni. La PPR non soffre di crisi aziendale, in un momento di recessione dell’economia globale ha fatturato nel 2011 12.2 bilioni di euro, dati questi che ho appreso leggendo la home del loro sito. Inoltre le librerie e gli store Fnac sono divenuti in questi anni luoghi di aggregazione e di confronto culturale. La loro scomparsa, soprattutto senza l’attenuante della crisi aziendale, sarebbe doppiamente delittuosa, oltre che l’incremento della crisi occupazionale anche per la soppressione di un presidio vivace e culturale nel cuore del Vomero come nel centro di altre importanti città italiane.

Leggi
Sindaco di strada

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/19379

Leggi
Sindaco di strada

18 settembre 2008, la strage di Castel Volturno. Non dimentichiamo. La battaglia contro il lavoro nero e lo sfruttamento, perchè l’occupazione sia un diritto come sancito dalla Costituzione, deve essere un impegno quotidiano delle istituzioni, le quali devono inoltre garantire il pieno riconoscimento dei diritti ai migranti. Queste sono le politiche che creano un vero argine alla violenza della camorra. Questa è la democrazia

Leggi
Sindaco di strada

Dal 2006 la Striscia di Gaza è una prigione a cielo aperto. Napoli è vicina alla sua popolazione. Per questo siamo felici di accogliere l’arrivo, il 4 ottobre presso il nostro porto, del veliero Estelle della Freedom Flotilla. La pace si deve costruire attraverso la realizzazione del principio di “due popoli, due stati”. La nascita dello Stato di Palestina è indispensabile. Napoli, la sua giunta e il suo consiglio comunale riconoscono la Palestina come uno Stato.

Leggi
Sindaco di strada

Il Comune di Napoli, colmando una lacuna amministrativa non nostra, ha istituito l’Osservatorio oncologico: una struttura di cui sono orgoglioso che vede il coinvolgimento di giovani esperti e che ci fornirà risultati importanti. Non possiamo quindi che essere soddisfatti per l’istituzione, da parte della Regione, del Registro dei tumori, che da tempo i cittadini stavano aspettando. Non comprendo, quindi, la posizione del Governo: è ingiusto cancellare questa iniziativa doverosa soprattutto in un territorio che ha pagato un prezzo altissimo in termini ambientali.

Leggi
Sindaco di strada

I quesiti referendari presentati in Cassazione sono un argine alla contro-riforma del lavoro attuata da Berlusconi, prima, e portata avanti, oggi, dalla ‘tecnocrazia’ di governo. Difendere il contratto nazionale e l’articolo 18 dello Statuto significa difendere la democrazia che, come afferma la Costituzione, si fonda sul diritto al lavoro. Cittadini e lavoratori devono decidere il loro futuro

Leggi
Sindaco di strada

Oggi è stato presentato il primo coro giovanile del teatro di San Carlo ‘I Sancarlini’. Negli ex stabilimenti industrali di Vigliena, periferia est di Napoli nasce infatti una scuola di coro gratuita aperta a studenti, allievi strumentisti, cantanti dei conservatori o giovani cantanti di talento, dai 18 ai 35 anni. Un’idea nata dall’esperienza fatta in questi anni e culminata lo scorso maggio nel laboratorio ‘La Bohe’me a Vigliena’, esperimento realizzato in sinergia con le municipalita’ e tutto il quartiere di San Giovanni a Teduccio.

Leggi