Post Archive

marzo 2015

Luigi de Magistris

Quest’anno “Maggio dei Monumenti” e’ ancora più ricco di iniziative. La manifestazione si aprirà con un prologo nell’ultimo fine settimana del mese di aprile, dal 24 al 26, dedicato a Giacomo Leopardi, alla sua vita e alle sue opere, in occasione del restauro della tomba del poeta nel parco Vergiliano di Napoli. La gran parte delle attività culturali si svolgeranno nei cinque fine settimana del mese di maggio, dall’1 al 31, dal venerdì alla domenica, e il 1 e 2 giugno.

Il Maggio dei Monumenti sarà incentrato soprattutto sulla musica e in particolare sui “cori”, nei tanti luoghi della musica a Napoli, quali gli antichi conservatori e teatri, i siti contemporanei, le strade e le piazze, protagonisti la produzione dell’artigianato musicale e l’esposizione degli strumenti, le tante storie e leggende ispirate alla musica. Il tema si allarga ai “cuori” e ai “colori”, all’amore filo conduttore della produzione artistica napoletana e ai colori che caratterizzano l’ambiente naturale e il patrimonio artistico cittadino.

Il programma si sta arricchendo ogni giorno con visite guidate, eventi, performance, spettacoli, concerti, mostre, percorsi turistici: da realizzarsi a Napoli dal 24 aprile al 2 giugno 2015.

L’iniziativa Maggio dei Monumenti 2015: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/26471

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario 22 Marzo 2015

CENSTRO STORICO (Chiesa San Paolo Maggiore)
ORE 17:00 – Ho partecipato all’incontro organizzato dalla neonata associazione culturale “c’entro Napoli” presso la basilica di San Paolo Maggiore nel cuore del centro storico di napoli. Chisciotte: poesia e lotta attraverso le esperienze umane di chi non si arrende mai in nome della verità autonomia e giustizia.

ORE 19.00 – Ho visitato l’ex OPG (Ospedale Penitenziale Giudiziario) dove tanti giovani e cittadini se ne stanno prendendo cura per trasformarlo da luogo di restrizioni mentali a liberazione culturale e sociale. Un percorso da difendere in attesa che la struttura venga affidata all’amministrazione comunale per una più articolata progettualità da realizzare con il quartiere, i collettivi e il Comune.

Ieri 21 Marzo 2015

QUARTIERE: SOCCAVO (Rione Traiano)
ORE 21:00 – Presso la Chiesa della Medaglia Miracolosa nel Rione Traiano, ho assistito ad uno spettacolo teatrale dei ragazzi del quartiere. Ancora una volta i ragazzi hanno mostrato come i giovani sono un esempio di riscatto e volontà che rendono ricca e unica la nostra città.

Leggi
Luigi de Magistris

Papa Francesco ha lasciato Napoli. Sono commosso. È stata una giornata storica per la nostra amata Napoli.
La Città è stata esemplare.
Ringrazio i napoletani per la maturità, l’entusiasmo e la compostezza. Organizzazione perfetta. Ringrazio di cuore le donne e gli uomini di tutte le Istituzioni. Un particolare ringraziamento al personale tutto del Comune e delle aziende partecipate. Ringrazio le donne e gli uomini dell’arcidiocesi di Napoli e tutte le volontarie e i volontari.
Ho consegnato a Papa Francesco le chiavi della Città a Scampia, circondati da bambini: gli ho detto che rappresentano il simbolo di una città aperta alla fratellanza e alla solidarietà ed una città dal cuore immenso e ricca di umanità.
Il Papa prima di partire salutandomi ha ringraziato la Città per la bellissima giornata e per l’enorme organizzazione.

Grazie Francesco, non dimenticheremo mai questo giorno.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/primo-piano/papa-francesco-ha-lasciato-napoli-la-citta-e-stata-esemplare

Leggi
Luigi de Magistris

Il porto di Napoli prosegue nel 2015 la sua forte ascesa nel settore delle crociere e a fine anno registrerà una crescita attesa del 7,8% rispetto al 2014.
E’ quanto emerge dallo “Speciale Crociere 2015”. A Napoli entro fine anno sbarcheranno 1.200.000 crocieristi con 430 “toccate nave”, una cifra che fa salire gli attracchi del 7,8% rispetto all’anno precedente.
Napoli si conferma così al terzo posto e insidia ormai la seconda piazza di Venezia. Le previsioni su Napoli sono però in forte crescita mentre è data in calo Venezia.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/cultura-turismo-eventi/napoli-previsto-nel-2015-nel-settore-delle-crociere-78-rispetto-al-2014

Leggi
Luigi de Magistris

Stiamo posizionando oltre 300 contenitori per la raccolta del Secco (plastica, metalli, vetro etc) e dell’Umido nei quartieri di SECONDIGLIANO, MIANO e SAN PIETRO A PATIERNO.

Da alcuni giorni ASIA è impegnata a SECONDIGLIANO, MIANO e SAN PIETRO A PATIERNO* per il posizionamento di oltre 300 contenitori per la raccolta del Secco (plastica, metalli, vetro etc) e dell’Umido. Allo stesso tempo gli operatori stanno informando i cittadini e le attività produttive della partenza del nuovo servizio. Servizio di raccolta che da la possibilità di raccogliere tutte i materiali che vengono prodotti nelle case e nei negozi, materiali (carta, vetro, plastica, metalli, umido) che possono essere depositati dalle 19 alle 22 tutti i giorni nei nuovi contenitori stradali.
Questo l’elenco di strade dove sono stati posizionati i nuovi contenitori di colore marrone e magenta.

* via del Cassano, corso Italia, via Ernesto Pascal, I e II Traversa Casilli, via Monte Somma, via Monte Nero, via Spano, via Ciro Improta, via delle Nebulose, via Fosso del Lupo, piazza Giovanni XXIII, viale dello Zodiaco, via del Centauro, via delle Comete, II° traversa Maglione, Traversa Maglione, I° Traversa Cassano, Traversa Monte Faito, via Capocelatro, via Alfano, via San. Andrea ad Avellino, via Filomarino, via Abate Alferio, via Bolvito, Cupa del Segretario, via del Maestrale, via del Grecale, corso Vittorio emanuele III, piazza della Milizia, via Lazio, via Regina Margherita, via Costantino de Crescenzo, via del Trentino, via del Monte Grappa, via Monviso, via Monte San Michele, via Ortigaria, via del Sabotino, via Montello, via Girardi, via Petriccione, via Sardegna, via Umbria, III traversa corso Secondigliano, via Aspromonte, Cupa dell’Arco, piazzetta Lancisano, via Vittorio Emanuele a Secondigliano, piazza Luigi di Nocera

Per maggiori informazioni: www.asianapoli.it

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/ambiente/oltre-300-contenitori-per-la-raccolta-del-secco-a-secondigliano-miano-e-san-pietro-a-patierno

Leggi
Luigi de Magistris

Il cibo non si butta, si sconta! Questo lo slogan del progetto Lastminutesottocasa, da oggi a Napoli, che consente agli esercenti che hanno prodotti in scadenza o in eccedenza di informare i cittadini di quanto rimane loro in negozio semplicemente iscrivendosi ad un sito internet.
All’iniziativa contro lo spreco alimentare degli esercizi commerciali il Comune di Napoli aderisce sulla scia delle attività legate a NAPOLIperEXPO, guardando al tema dell’accesso al cibo come ad uno dei fattori di sviluppo territoriale.

L’idea è veramente semplice: mettere insieme i commercianti che a fine giornata si ritrovano con il prodotto invenduto e i clienti sempre alla ricerca dell’offerta più conveniente. Il Progetto propone una nuova formula di live-marketing di prossimità, che consente agli esercenti che hanno prodotti alimentari in eccedenza o in scadenza, di informare con immediatezza e semplicità i cittadini a due passi dal negozio, offrendo loro merci a prezzi vantaggiosi.

I clienti indicano, in fase di registrazione, sul loro smartphone, a che distanza da casa o dall’ufficio vogliono ricevere le proposte, in tempo reale e da quali tipologie di negozio, ricevendo così solo le offerte sotto-casa per le categorie di prodotto realmente desiderate.

Una situazione vantaggiosa per tutti, vince il negoziante che incassa qualcosa e vede entrare nuovi clienti nel punto vendita, vince il cliente, che acquista a prezzi molto interessanti, vince il pianeta in quanto non viene buttato via il cibo.

La presentazione del servizio: http://multimediale.comune.napoli.it/index.php?n=5307

Leggi
Luigi de Magistris

Lunedì abbiamo approvato in Consiglio Comunale la mozione con le linee guida per l’area ex Italsider di Bagnoli: bonifica e rimozione della colmata, recupero della spiaggia e della linea di costa, il lungomare attrezzato, spiaggia pubblica e balneabilità completa, attività economiche sostenibile e creazione di tantissimi posti di lavoro, rifunzionalizzazione dell’archeologia industriale, un Parco verde da 120 ettari dedicato ai giovani ed al tempo libero con spazi per la musica e per lo sport, housing sociale per i ceti più deboli e per i giovani.
Adesso assemblea pubblica prima di Pasqua a Bagnoli con gli abitanti del nostro amato quartiere.
Con il no agli speculatori riparte Bagnoli.
No al commissariamento!

Siamo stati tra i primi in Italia ad opporci allo Sblocca Italia, o meglio “Sblocca Affari”: Napoli non vuole mani sulla citta’ perchè abbiamo le mani pulite.

Il mio intervento finale in consiglio comunale: https://www.youtube.com/watch?v=oUXf80AXP3M&feature=youtu.be

Leggi
Luigi de Magistris

Berlusconi viene assolto perché non poteva sapere che nel suo ritiro spirituale vi fossero minorenni, a me e’ capitato in un Tribunale di essere condannato in primo grado per abuso d’ufficio perché abbiamo acquisito utenze di parlamentari e non potevamo non sapere – godendo come noto di palla di vetro – che fossero di parlamentari.
Presunzione di ignoranza e presunzione di conoscenza e colpevolezza. Lesa maestà castale o doveri costituzionali. Repubblica delle banane o stato di diritto. Devianza di stato o normalità costituzionale. Giustizia o legalità. Regole illegittime o anarchia democratica. Seri o ridicoli. Accettazione o rivoluzione. Indifferenza o ribellione.

Attenti al gorilla o Un giudice. Magistrati o burocrati conformisti ammalati di agorafobia.
Abbastanza per essere schifati da pezzi di Stato corrotto e mafioso.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/primo-piano/berlusconi-viene-assolto-perche-non-poteva-sapere

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario 15 Marzo 2015

QUARTIERE: PONTICELLI (Palavesuvio)
ORE:18:00 – Ho assistito ad una splendida partita delle “nostre ragazze” della serie A1 femminile. La Dike Napoli Basket che giocava contro il Vigarano (Ferrara).

MUNICIPALITA’ 4: Via Brin
ORE: 20:00 – Ho visitato l’accademia “Kapera”, centro di formazione per hairstylist, centro spa, hairdress nato nel nuovo complesso di via Brin. Una scommessa imprenditoriale e un importante investimento sull’antico mestiere della “capera”.

Leggi
Luigi de Magistris

L’11 aprile a Bagnoli si terra’ una conferenza dei sindaci d’Italia per protestare contro lo Sblocca Italia.

All’iniziativa, che si svolgerà alla Porta del Parco di Bagnoli saranno invitati tutti i sindaci, dalla Val di Susa alla Sicilia, che si sono schierati contro lo Sblocca Italia e che vedono a rischio i loro territori e le loro comunità.
Il luogo dell’iniziativa è stato scelto non a caso visto che il Governo sta per affidare la riqualificazione e la bonifica di Bagnoli a un commissario proprio in virtù di quanto previsto nello Sblocca Italia.
Bagnoli è Napoli, dei cittadini e non di un commissario scelto nelle stanze del potere. Noi abbiamo mani pulite per Bagnoli e, quindi, No alle mani su Bagnoli da parte di chi sta espropriando la Costituzione.
Chi inquina paga, Governo dia risorse per le bonifiche e si parta con i progetti voluti da Città e Cittadini.
Condurremo una lotta politica molto dura, determinata e democratica e impugneremo a Napoli la nomina del commissario.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/primo-piano/11-aprile-a-bagnoli-conferenza-dei-sindaci-per-protestare-contro-lo-sblocca-italia

Leggi