Post Archive

novembre 2016

Sindaco di strada

Oggi sono stato ospite ad Un Giorno da Pecora Radio1, tra le domande sul referendum Costituzionale, mi hanno chiesto cosa avrebbero votato Higuain, Sarri e Insigne, un modo per sdrammatizzare la pericolosa deriva di questo referendum.

Leggi
Sindaco di strada

Ieri mattina ho visitato l’istituto Maria Verna, scuola primaria e secondaria, a via Rimini vicino Piazza Nazionale. E’ sempre molto bello iniziare la giornata con la visita in una scuola, tra bambini e ragazzi pieni di energie ed entusiasmo. E’ stata una visita che mi è piaciuta particolarmente; tanti i ragazzi di altre nazionalità perfettamente integrati nel tessuto scolastico che cantavano e ballavano insieme ai loro compagni. Ho anche risposto ad un serie di domande, particolarmente interessanti, poste dai ragazzi su Napoli, la mia esperienza da Sindaco, le responsabilità, l’amministrazione e tanto altro, temi che evidenziano una positiva sensibilità nei confronti della città e del proprio quartiere. Complimenti alla Preside e alle insegnanti perché ho trovato davvero un clima di serenità, di amicizia e allegria che sottolineano il grande lavoro che riescono a fare quotidianamente. Li ho invitati a venirmi a visitare a Palazzo San Giacomo così potrò ricambiare l’ospitalità ed approfondire, insieme a loro, i tanti temi emersi dalle loro domande.

Leggi
Metro Linea1 Stazione Vanvitelli
Politiche sociali associazionismo

Emergenza freddo, abbiamo aperto le stazioni metro tutta la notte Per contrastare l’emergenza freddo abbiamo predisposto l’apertura notturna delle stazioni della metropolitana linea 1 Museo e Vanvitelli, (altro…)

Leggi
Sindaco di strada

Emergenza freddo, abbiamo aperto le stazioni metro tutta la notte

Per contrastare l’emergenza freddo abbiamo predisposto l’apertura notturna delle stazioni della metropolitana linea 1 Museo e Vanvitelli, al fine di accogliere i senza fissa dimora che potranno trovare riparo dalle rigide temperature.
Attivati interventi delle tre Unità Mobili di Strada già attive sul territorio accanto alla Centrale Operativa Sociale.

Leggi
Sindaco di strada

L’altra sera ho partecipato, come ogni anno, all’evento organizzato dall'”Espresso Napoletano” di Rosario Bianco per la premiazione di tante realtà napoletane, e campane, rappresentative dell’eccellenza che la nostra terra sa produrre: sport, sanità, solidarietà, giornalismo, magistratura, gastronomia e tanto altro. Una bella serata all’insegna di Napoli e del Sud, con musica e umorismo ad accompagnare i tanti partecipanti intervenuti nello splendido palcoscenico del Teatro Acacia

Leggi
Sindaco di strada

Ieri a REBUS su Canale 21 abbiamo chiarito molti aspetti della riforma alla nostra Costituzione in votazione il prossimo 4 Dicembre 2016. Una riforma pericolosa.

Leggi
Sindaco di strada

Domenica 27 Novembre ore 22.30 – 80 anni della pizzeria Di Matteo

La passione, la tradizione e l’innovazione sono al centro del grande traguardo raggiunto dalla pizzeria Di Matteo nata nel 1936 ed oggi tra le pizzerie più famose al mondo. Un esempio della forte sinergia tra quanto abbiamo costruito in questi anni puntando su una nuova immagine della città di Napoli e la capacità di evolvere e migliorare un prodotto tipico della nostra cucina come la pizza.
Grazie per la professionalità, accoglienza e qualità che mostrate ogni giorno.

Leggi
Sindaco di strada

Ho incontrato Giuliano Giuliani al Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova per l’inaugurazione della Mostra sui fatti di Genova e sulla figura di Carlo Giuliani, raccontata attraverso le immagini, disegni e opere su tela. Il ricavato delle venti opere serviranno a pagare le spese legali dei NO TAV nell’ambito del progetto un’asta per la libertà cui abbiamo concesso il nostro convinto sostegno. A Genova si consumò la più dura macelleria sociale di Stato dell’era contemporanea.

https://youtu.be/Q_TmmHbd7NE

Leggi
Sindaco di strada

Domenica ore 18.30 – Piazza del Popolo, Roma

Ho portato il mio saluto alla manifestazione organizzata dai comitati di tutta Italia a Roma in Piazza del Popolo, una piazza gremita di giovani per gridare e ribadire un deciso “NO”, alle pericolose modifiche proposte dal Governo Renzi alla nostra Costituzione nata dalla resistenza nazifascista.
Una piazza in cui sono stati portati i valori dell’uguaglianza sociale, della difesa dell’acqua pubblica, dei territori e dei diritti. Le modifiche proposte minacciano tutto questo, ed è chiaro il segnale lanciato dai tanti giovani presenti che si oppongono alle politiche liberiste, con grande partecipazione popolare e democratica.
Dai NO TAV in Val di Susa a Bagnoli, al ponte sullo stretto, ai NO TRIV, NO EXPO, in piazza tutti contro il il partito unico della spesa pubblica, contro le politiche liberiste che rappresentano un ostacolo alla giustizia ed uguaglianza.

Leggi