Post Archive

dicembre 2016

Informazioni

Al teatro Palapartenope ho avuto il grande piacere qualche giorno fa di poter assistere al concerto della Nuova Compagnia di Canto Popolare e degli OSANNA. Una serata di grande musica, di tradizione, di arte e divertimento. La grande tradizione della musica popolare napoletana e meridionale unita alle capacità artistiche della Nuova Compagnia ha creato un mix incredibile. Una partecipazione di popolo davvero importante a sottolineare il grande affetto, e seguito, che la NCCP riscontra ogni volta. Si festeggiava il 50° anniversario della nascita della NCCP e per l’occasione, come Comune di Napoli, abbiamo voluto consegnare una targa per celebrare il grande impegno artistico-musicale della Compagnia e l’importante ruolo che la stessa ha avuto, ed avrà, nella cultura e nell’arte musicale di Napoli. Abbiamo voluto anche ricordare con una targa il grandissimo artista – e fondatore della Nuova Compagnia – Carlo d’Angio’ scomparso nel 2016. Tantissimi complimenti ad un’eccellenza assoluta della nostra città.

Leggi
Informazioni

Nei giorni scorsi ho partecipato ad una bellissima serata di solidarietà e beneficenza al Teatro San Carlo con la Fondazione Santobono Pausilipon Onlus per il “Concerto Natale in jazz” con il coro della voci bianche del Teatro San Carlo e la Big Barra Band. Parte dei fondi raccolti saranno destinati alla popolazione della città di Aleppo, iniziative che l’amministrazione sta promuovendo e che la Fondazione Pausilipon subito ha sposato e condiviso. Una serata di grande solidarietà che testimonia, ancora una volta, il grande cuore dei napoletani e dell’intera Città per le persone in maggiore difficoltà, al di là dei confini e delle differenze.

Leggi
Informazioni

E’ stato davvero bello partecipare alla Santa Messa con i lavoratori dell’ABC e stare assieme anche ai lavoratori del depuratore S. Giovanni che dal 1 gennaio entrano a far parte della famiglia dell’acquedotto di Napoli.
Mi aveva molto colpito una loro lettera in cui parlavano di dono di Natale arrivato e nella quale ci ringraziavano per la soluzione del problema del loro trasferimento in Abc.
Ora bisogna proseguire nella difesa del bene comune più prezioso come è quello dell’acqua con l’impegno costante e tenace di tutti
Buon lavoro !!​

Leggi
Informazioni

Ci attende un anno di intenso lavoro anche in Città Metropolitana ed ho voluto ringraziare per l’opera fin qui svolta le donne e gli uomini che da Piazza Matteotti mi aiutano a svolgere quest’altro delicato e gravoso incarico. Buone feste a tutti voi

Leggi
Informazioni

E’ stato emozionante vedere dal vivo quella che è considerata dagli esperti essere la campana di bordo della corvetta ‘Flora’, affondata su disposizione dell’ammiraglio Nelson nel 1799, durante la fuga dei Borbone e la rivoluzione napoletana, e ritrovata ad inizio dicembre nello specchio d’acqua del porto di Napoli ed attualmente nei laboratori di restauro del Museo Archeologico Nazionale. In fondo al mare sono restati per ora quattro cannoni mentre sono state già recuperate dai sommozzatori anche alcune ‘palle’ o proiettili, che così come per la campana sono stati sottoposti a processo di desalinizzazione al MANN.

Leggi
Luigi de Magistris

Buon Anno a tutte e tutti. È stato un anno duro, difficile, faticoso assai. A gennaio è finita mia madre, lasciando un vuoto incolmabile. È stato l’anno della elezione, per la seconda volta, a Sindaco della mia amata Napoli. Che emozione infinita. Grazie alle mie elettrici e ai miei elettori e alle mie sostenitrici e ai miei sostenitori. Siete il mio ossigeno. È stato l’anno della vittoria al referendum costituzionale. Un anno di lotta continua. Un anno in cui si è consolidato il nostro progetto rivoluzionario e in cui si sono rafforzate tante connessioni umane, sentimentali e politiche. Nel 2017 continueremo a lavorare per rafforzare sempre di più la nostra Città ed il progetto politico. Napoli sta vivendo un profondo periodo di riscatto e di riscossa. Dobbiamo dare tutti sempre il massimo per migliorarci ancora di più. Napoli sta diventando sempre più forte a livello internazionale, soprattutto per le sue bellezze e ricchezze. Elementi centrali della nostra potenza: l’umanità, il cuore grande, il talento, la creatività, la partecipazione popolare, la freschezza giovanile, l’orgoglio, la sete di vita. Nel 2017 dobbiamo lavorare per rafforzare la costruzione del movimento popolare che superi i confini della nostra città. Lavoriamo per la realizzazione di un’alternativa politica, culturale, sociale ed economica da basso. Di rottura e costruzione. Siamo pronti per la costruzione di un puzzle politico in cui tanti pezzi autonomi possano convivere nella lotta contro ingiustizie, contro oligarchie, contro il Sistema. Movimenti sociali, associazioni, comitati, collettivi, singole personalità, tutti insieme per liberare progressivamente territori ed istituzioni dalle occupazioni di un sistema profondamente corrotto. La nostra passione e la nostra sete di giustizia sono ossigenate da una mobilitazione popolare senza precedenti. Napoli cuore ed anima della rivoluzione. È entrato nel vivo il viaggio in cui confederazioni di comunità daranno forza e potere al popolo e consentiranno la costruzione di governi di forte matrice popolare. Potere al popolo contro gli abusi di potere contro il popolo. Forza agli oppressi contro gli oppressori. Auguro a tutte e tutti un anno di pace e di giustizia. Un anno soprattutto con l’amore nel cuore. Senza amore si può sopravvivere, con l’amore, invece, si lotta e si vive.

Leggi
Informazioni

Dobbiamo migliorare e offrire maggiore qualità, ma siamo a fine anno e questo 2016 si chiude con numeri impressionanti per Napoli sul fronte del turismo, ma ecco cosa faremo per la città.

Leggi
Informazioni

I botti illegali ti rovinano la festa! #NapoliCittaSicura

Leggi
Informazioni

Abbiamo discusso della città e delle ultime novità, soprattutto sull’accordo con i gestori nelle zone dei “baretti”, sul capodanno in piazza, sui commissariamenti e pignoramenti di cui si parla in questi giorni.

Leggi
Informazioni

Palazzo San Giacomo porte aperte, 132esimo incontro con i cittadini

Ho voluto portare come di consueto il mio saluto ai cittadini e turisti presenti alla 132esima visita guidata di Palazzo San Giacomo, aperto al pubblico con frequenza sempre maggiore. Questa volta è stata occasione per augurare a tutti buon Natale soprattutto a chi ama, lotta e lavora affinché la nostra città sia sempre più amata e curata da tutti.

Leggi