Post Archive

gennaio 2017

Informazioni

In tutta Italia ci sono comitati, associazioni e presidi vari per la tutela dei beni comuni e la salvaguardia del proprio territorio, contro le forme di sfruttamento che si perpetrano da anni.
Già da parlamentare europeo mi sono schierato a favore di chi difende le proprie terre, le proprie case, la propria identità. Uno di questi è il comitato ” no dal molin” che da dieci anni combatte contro la militarizzazione del proprio territorio.
Nell’ambito delle iniziative ed assemblee per richiamare ancora l’attenzione di chi continua a girarsi dall’altra parte, sono stato invitato a parlare dell’esperienza della nostra amministrazione che tra mille difficoltà sta dimostrando come sia possibile attraverso un confronto costruttivo e autonomo anche con i movimenti sociali, la realizzazione di un programma di governo condiviso, per il benessere della città.

Leggi
Informazioni

Anche quest’anno ho partecipato alla cerimonia di premiazione del Cral -Anm , per i figli dei dipendenti Anm che si sono particolarmente distinti negli studi.
Anm conserva ancora una forma di sostegno per le famiglie dei propri dipendenti, segnale importante di vicinanza dell’azienda.
Una festa accompagnata poi dallo spettacolo della compagnia teatrale “Filo- TRAM-matici” con la messa in scena di “Mettimmece d’accordo e ce vattimme” di G. Di Maio.
In un momento di grandi difficoltà economiche, abbiamo deciso di non privatizzare e di impegnarci per mantenere il servizio pubblico. Noi ci crediamo.

Leggi
Informazioni

Dossier contro di me, cattiveria e calunnie. Stiamo andando dalla parte giusta perché se cercano di fermarci costruendo operazioni di dossieraggio vuol dire che abbiamo colto nel segno
ecco il link integrale delle mie dichiarazioni
http://multimediale.comune.napoli.it/index.php?n=6532

Leggi
Informazioni

Nell’Istituto dei Salesiani in Via Don Bosco, il Comune di Napoli ha oggi aperto la prima “struttura ponte” per garantire il diritto al riparo ed alla protezione dei minori stranieri non accompagnati, la categoria a più alto rischio fra le persone fuggite da guerre, persecuzioni e violenze nel mondo.

le immagini e le mie dichiarazioni al link http://multimediale.comune.napoli.it/index.php?n=6533

Leggi
Informazioni

Un grandissimo Cicco Merolla l’altra sera al Teatro Sannazaro con il suo spettacolo “SONOSOLOSUONO”. Con la sua incredibile capacità di fare suoni e creare musica con ogni possibile oggetto e superficie presente in scena ha intrattenuto ed entusiasmato tutto il pubblico presente. Mi è piaciuto veramente tanto e faccio tantissimi complimenti a Ciccio ed a tutti i ragazzi che lavorano con lui, dalla regia ai suoni, alla ragazza che sta con lui in scena e tutti gli altri. Uno spettacolo che merita, veramente bravissimi!

Leggi
Luigi de Magistris

A Berlino nel 1989 il popolo buttò giù il muro che divise l’Europa. A Betlemme, ove nacque Gesù, vi sono mura e filo spinato che umiliano il popolo della Palestina. In Medio Oriente i governi occidentali hanno bombardato per controllare il petrolio simbolo delle politiche liberiste. L’Isis, tragico e barbaro effetto collaterale di tanto odio, distrugge vite e cultura. Trump – osannato da Grillo e Salvini – prepara il muro al confine con il Messico e vieta l’ingresso in America di siriani, iraniani, iracheni, africani. Arresta i diversi e propugna gli USA dalla razza pura. Che orrore. Di fronte allo spettro del terrore, alla tristezza della sub-cultura, l’arma vincente è costruire un mondo di fratellanza, uguaglianza nei diritti, giustizia sociale. Un mondo che ha sete e fame di giustizia, in alternativa al baratro, deve costruire ponti di dialogo e di pace. Vanno distrutti i muri, aboliti i confini, realizzate comunità di abitanti in lotta per la difesa della Terra, il nostro bene comune. Vogliono indifferenza, odio, violenza e guerra, opponiamo loro accoglienza, amore e pace. È semplice se ci pensiamo. Ma anche fortemente rivoluzionario e, quindi, difficile, ma possibile, come ogni fatto umano.

Leggi
Informazioni

La United Network organizza simulazioni ONU in tutta Europa e incentiva la partecipazione degli studenti italiani ed europei ai Model UN in tutto il mondo.
La Closing Ceremony della V edizione è stata molto emozionate. Avvertire la passione dei giovani e vivere con loro un momento di alta formazione mi rende sempre orgoglioso.
Grazie al lavoro dei docenti e grazie ai genitori che offrono questa opportunità, i nostri giovani concittadini conserveranno un ricordo indelebile e offrirà loro una prospettiva didattica difficilmente replicabile.
Complimenti!

Leggi
Informazioni

Napoli è sede di istituti che rappresentano parte dell’identità della città, uno di questi è l’Istituto Superiore statale ” Giovanni Caselli ” per la ceramica e la porcellana , il design, oltre l’indirizzo di chimica e biotecnologie.
L’open day che è stato organizzato mi ha dato modo di salutare gli allievi, il corpo docente e visitare i laboratori, insieme ad altre scolaresche.
Ho potuto apprezzare ancora una volta gli splendidi manufatti realizzati e in corso di realizzazione. In un momento di particolare difficoltà che gli istituti stanno vivendo, è impegno della Città Metropolitana quello di salvaguardare e rilanciare questo capitale umano e artistico

Leggi