Strade e mobilità sostenibile

Aggiornamento sui lavori di “Via Marina”

Ancora qualche disagio per “Via Marina”, ma presto da corso Garibaldi a san Giovanni a Teduccio, cambierà il volto della città

Dal 2006 anno in cui fu semplicemente asfaltata “via nuova Marina”, con continui rappezzi fino ad oggi, stiamo in questi mesi realizzando quello che non si è mai riuscito a fare prima.

Sono in atto e in alcuni punti conclusi:
– Il rifacimento dei sottoservizi;
– Il rifacimento e la pulizia delle fogne;
– Si stanno piantando palme;
– Si sta realizzando la ciclabile;
– Si eliminano le barriere architettoniche;
– Stiamo spostando la rete aerea del tram;
– Stiamo sostituendo parti importanti e vetuste dell’armamento ferroviario;
– Tanta riqualificazione urbana.

Pur con interventi così complessi, si sta consentendo comunque la percorribilità dell’asse viario, importante ingresso in città da sud, strada trafficata da mezzi di ogni tipo, anche mezzi pesanti per le attività del porto.

Abbiamo lavorato con le maestranze e i tecnici anche nel mese di Agosto, in orari serali per realizzare tutti i sottoservizi che consentiranno adesso nei prossimi 15 giorni di concludere un tratto così importante prima della apertura delle scuole.

Via Marina (in toponomastica: Via Amerigo Vespucci) è da sempre il tratto più contestato, nei primi cinque anni abbiamo dovuto trovate le risorse finanziare e successivamente attendere i pareri sui lavori. Ora siamo finalmente per cambiare il volto alla città.

Napoli cambia volto, finalmente!

Articolo precedente

Ancora qualche disagio per "Via Marina", ma presto ...

Prossimo articolo

Il referendum costituzionale e l’Italia che ...