Posts In Category

Programma 2016-2021

Punti_programmatici

Dopo cinque anni di duro lavoro, l’Amministrazione de Magistris ha raggiunto grandi risultati.  Tali risultati appaiono ancor più ragguardevoli se messi a confronto con quelle che erano le condizioni di partenza, lasciate in eredità dalla giunta precedente: una condizione di dissesto finanziario strutturale di fatto – che includeva anche i bilanci delle società partecipate – al quale si aggiungeva l’onta dell’emergenza rifiuti una macchia talmente grande e deleteria per la città da mettere in crisi  le attività turistiche cittadine, causando un crollo economico del settore e una caduta verticale del reddito esatto dal Comune.

Attraverso una gestione oculata della Cosa Pubblica, la razionalizzazione delle partecipate, un serio Piano di riequilibrio – declinato in modo progressivo dal punto di vista fiscale e non “lacrime e sangue” -, la messa in sicurezza dei beni comuni e dei lavoratori, la progressiva estensione di nuovi diritti e nuove forme di partecipazione, il rilancio delle attività turistiche, Napoli è rinata, lasciandosi la depressione e la crisi rifiuti alle spalle.

La nostra coalizione intende proseguire nella direzione degli ultimi cinque anni, impegnandosi a completare quanto non si è potuto fare per indisponibilità di risorse, grazie alla odierna migliore condizione patrimoniale del Comune, favorita dall’azione politica di de Magistris.

L’Amministrazione in carica, infatti, ha non soltanto dimostrato una oculata gestione della Cosa Pubblicama ha soprattutto dimostrato di vantare una ambiziosa visione politica, che va ben oltre il tema ragionieristico della tenuta dei bilanci.

Preleva e condividi il Programma de Magistris 2016-2021

Programma 2016-2021

Riteniamo che l’approccio partecipato e “dal basso” sia la quadratura del cerchio perché favorisce una crescita civile della città, rappresenta un moltiplicatore di capitale sociale e tiene insieme equità (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

Il progetto di Napoli autonoma si declinerà in tutta l’area metropolitana. Occorre, infatti, pensare tutte le politiche pubbliche su scala vasta, per favorire lo sviluppo armonico di territori omogenei, (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

Rendere la città, ogni piazza, ogni strada, ogni edificio Pubblico, a misura di bambini, di anziani e diversamente abili. Aumento  di aree giochi nei parchi in una logica di ecosostenibilità e affidarne (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

In questi anni, nonostante la tassazione imposta dal Governo a causa del dissesto finanziario ereditato dalla vecchia politica, il Comune è riuscito a rimodulare le tasse per le fasce più deboli, al fine (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

Potenziamento del trasporto pubblico a partire dalle aree non servite da Metropolitane e Funicolari. Ottimizzare i percorsi degli autobus in ottica di adduzione su ferro per aumentare la frequenza (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

La giunta de Magistris ha promosso l’aumento della spesa sociale e il rafforzamento dello Stato sociale. Un investimento che ha portato all’apertura di nuovi asili, di nuovi centri accoglienza, che ha (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

Sviluppo dell’edilizia popolare utilizzando i volumi già esistenti, attraverso il cambio di destinazione d’uso di edifici abbandonati, quali opifici ed altre strutture fatiscenti, per agevolare il (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI AGLI UTENTI E ALLE SCUOLE.  Introduzione della card servizi per la scuola. Cedole librarie digitali. Anagrafe degli edifici digitalizzata. REFEZIONE SCOLASTICA (altro…)

Leggi
Programma 2016-2021

L’Amministrazione de Magistris ha effettuato finora 99 interventi di ripristino di strade per circa 100 chilometri di strade e 37 interventi di recupero parziale. Nel quinquennio 2006-2011 l’Amministrazione (altro…)

Leggi