MunicipalitàMunicipalità 9Obiettivi raggiuntiPianuraSoccavo

Cosa è cambiato nella IX Municipalità

    • Via Epomeo ottiene la giusta considerazione in qualità di centro commerciale, al pari di molte strade storicamente considerate “natalizie”, pertanto, per le feste natalizie 2014 e 2015, vengono installate adeguate luminarie natalizie senza alcun costo per i commercianti
    • La bretella di raccordo da Via Pigna a Via Montagna Spaccata, inaugurata nel 1996 e priva da allora di qualsiasi manutenzione, è stata completamente asfaltata, si è proceduto al diserbo e, rispettando il regolamento secondo cui le gallerie devono essere illuminate a giorno, si è provveduto all’illuminazione a led (5 gallerie), abbattendo la spesa annuale da 1.250.000 € a € 200.000.
    • Via Cassiodoro è stata completamente asfaltata, sono stati eseguiti lavori di messa in sicurezza e si è provveduto all’eliminazione dei cumuli abusivi di rifiuti.
    • Parco Costantino, uno dei parchi più grandi del quartiere, è stato oggetto di riqualificazione (pista di atletica e rimozione alberi e rami pericolosi). La gestione municipale del parco si avvale del supporto della Cooperativa 25 giugno per la manutenzione.
    • Il Centro Polifunzionale di Viale Adriano, per grandezza la seconda struttura a Napoli, nel 2011 era utilizzata al 20%, oggi al 50%. Ospita attualmente 12 attività, 4 palestre aperte al pubblico attive e funzionanti, parcheggio gratuito per le attività realizzate nella struttura. Costruito nel 1975, simbolo della decadenza e inefficienza, dopo 35 anni a partire dal 2011, ha visto crescere il suo utilizzo.
    • La torre est, i cui lavori sono in fase di ultimazione, diventerà dopo 40 anni di abbandono Centro Giovani: finalmente i 6 piani della torre ospiteranno aree da dedicare a co-working, fab lab, sale studio e spazi per attività socio-culturali. Ben 250 mq per ogni piano riconsegnati alla città. La torre ovest ospiterà una stazione dei Carabinieri con 25 uomini, garantendo più sicurezza e spazi.
    • Presentato progetto dalla giunta per completare il teatro con 400 posti. Dopo il blocco dei finanziamenti della Regione, a gennaio ricomincia l’Edilizia sostitutiva 219, per terminare 90 appartamenti alla Croce di Piperno.
    • Il fenomeno dell’occupazione degli scantinati, che resisteva da 25 anni, è stato finalmente contrastato attuando il blocco di tutte le utenze.
    • La IX municipalità ha il primato di aiuole adottate (oltre 30) e ben curate.
    • Sono state riqualificate il 70% delle scuole materne e primarie, con fondi comunali.
    • Riaperto il Parco Anco Marzio nel maggio 2013. Dotato di giochi per bambini e campo di calcetto, è curato dal comitato del quartiere, con un orto sociale e lezioni di compostaggio.
    • Intensificata la presenza delle forze dell’ordine su tutta la municipalità. Il Sindaco ha ottenuto 200 uomini della Polizia di cui ben 30 sono costantemente presenti in zona Soccavo-Pianura.
    • Dopo la caduta di un pino a Via Montagna Spaccata si è provveduto all’abbattimento di tutti i pini a rischio. I pini, piantati nel 1986 dopo il terremoto, non erano piante adatte a quella zona, in quanto le loro radici si espandono orizzontalmente. E’ in programma l’estirpazione dei fusti rimasti. Molti tratti sono stati asfaltati.
    • La voragine apertasi il 22 febbraio 2015 a Via Campanile, a causa del crollo di una galleria dismessa della cumana (EAV REGIONE), causò lo sgombero coatto di 4 palazzi e le 380 persone sono state ospitate subito a spese del comune presso i Padri vocalisti e altre strutture. In soli sette giorni le famiglie sono tornate a casa, e in due settimane sono stati completati i lavori.
    • Inaugurato il nuovo Commissariato di Polizia a Pianura.
    • Inaugurata nel 2014 la Casa della Cultura e dei Giovani, aperta h 24, che trasmette Onda Web Radio a cura di Francesco Palmieri. Ogni settimana vengono organizzati eventi, proiezioni cinematografiche o mostre.
    • L’amministrazione decide di potenziare il cuore tecnologico del centro informatico unico della città di Napoli, spostandolo a Soccavo (Polifuzionale di Soccavo).
    • Iniziati i lavori di rifacimento della piazza in via Orazio Coclite, rivalutata per eventi e spettacoli dopo i tragici fatti del Rione Traiano. Ad inaugurare l’uso della piazza per eventi e cultura Ascanio Celestini. Per la prima volta un evento culturale si tiene in un quartiere sempre considerato periferico.

  • Stiamo ultimando il nostro programma per i prossimi 5 anni grazie alla partecipazione attiva dei cittadini. Partecipa anche tu all’Agorà demA. E’ un luogo di incontro, di confronto e di socialità che si propone come spazio libero di partecipazione aperto al dialogo e alla cultura in tutte le sue forme.
    Il nostro modo di fare Politica! Agorà demA


  • Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Proponi le tue idee

 

Articolo precedente

Cosa è cambiato nella X Municipalità

Prossimo articolo

Cosa è cambiato nella VIII Municipalità

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *