Bilancio e patrimonio comuneObiettivi raggiuntiScampia

E’ cominciato il countdown per l’abbattimento delle ‘Vele’ di Scampia a Napoli

Ieri è stata una giornata storica per Napoli. Superando mille difficoltà, grazie alla nostra forte determinazione e insieme al Comitato degli abitanti delle Vele di Scampia, è cominciato il countdown che porterà all’abbattimento delle ‘Vele’ di Scampia a Napoli, i ‘palazzoni’ del post-terremoto diventate nel mondo simbolo di degrado e malavita. Tre delle “vele” di Scampia saranno abbattute e la quarta sarà trasformata in un comprensorio di uffici pubblici tra cui la sede della Città metropolitana. Scampia da periferia a centro della città metropolitana. Il primo abbattimento è previsto per il 2017. Il passaggio nelle nuove case – belle e funzionali – avverrà a gruppi di 6-7 nuclei familiari con un calendario di 19 giorni che prevede l’ assegnazione dei primi 115 appartamenti. In pochi giorni 1000 persone vivranno in abitazioni degne, funzionali, belle. Quasi 200 abitazioni. Che emozione! Restituiamo dignità a chi è stato mortificato per decenni da una politica disumana e scellerata. Quanta umanità abbiamo conosciuto in quei luoghi in questi anni. Periferia materiale, ma centralità esistenziale. Un’altra pagina di riscatto. Grazie a tutti e avanti tutta !

Articolo precedente

Abbiamo restituito alla città, ai napoletani ed ai turisti l'Obelisco di Portosalvo

Prossimo articolo

Inizia il progetto 'Napoli Città Autonoma'