Sindaco di strada

Dalla “sospensione” alla “assoluzione” quando …

Dalla “sospensione” alla “assoluzione” quando decisi di diventare #sindacodistrada

Quando un anno fa ci fu il tentativo di un golpe istituzionale, nel momento di maggiore sofferenza mio personale e istituzionale per la città, decisi di diventare #sindacodistrada, fu lì che il legame e la connessione con la gente, il fatto di stare sempre per strada è stato l’inizio di una grande rigenerazione polita.
Domenica 19 Giugno, la città darà un grande voto popolare e aumenterà ancora di più il nostro rapporto con la città.

intervista al TgCom24 – Paolo Liguori

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Sono andato a trovare in ospedale Ezio Lucchese, ...

Prossimo articolo

Questa mattina ho iniziato la giornata ...