Sindaco di strada

È dovere, in un paese civile e in uno stato di …

È dovere, in un paese civile e in uno stato di diritto, appurare fin da subito se ci siano delle responsabilità penali nella vicenda che ha portato alla tragica morte di Ibrahim, un ragazzo ivoriano di appena 24 anni. È dovere prestare le cure necessarie, l’assistenza e la collaborazione a chiunque e non invece negarle ad una persona solo perché migrante e con la pelle nera.
Ai familiari ed agli amici di Ibrahim e a chi lo ha assistito va la mia solidarietà e vicinanza.

Articolo precedente

Ho partecipato nei giorni scorsi alla ...

Prossimo articolo

La giornata europea del mare che si è celebrata ...