Politiche sociali associazionismo

Abbiamo garantito coperture economiche per i lavoratori, impegnati in attività sociali

Ieri si è svolto, per oltre 10 ore, un fondamentale Consiglio Comunale durante il quale abbiamo affrontato temi di assoluta rilevanza ed importanza per la nostra città. Fulcro del dibattito è stata l’approvazione della delibera di variazione di bilancio che ha garantito le coperture economiche per il passaggio dei lavoratori, impegnati in attività riguardanti il sociale, da Napoli Sociale a Napoli Servizi. Nonostante la normativa nazionale ci dica che l’attività che svolgono quegli operatori non sia “indispensabile” per noi, invece, è assolutamente un servizio indispensabile perché, su temi così centrali nella vita di una comunità, il nostro riferimento, normativo e non solo, è la Carta Costituzionale. Così come per le maestre anche l’assistenza e l’accompagnamento dei ragazzi diversamente abili per noi è un servizio indispensabile, assolutamente indispensabile. Ed oggi, in consiglio Comunale, l’intera maggioranza lo ha sancito. Abbiamo garantito i fondi per finanziare il servizio e per l’impiego degli operatori. Chiudo dicendo che nessuno resterà scoperto perché, nonostante le norme possano dire altro, per noi quei lavoratori sono indispensabili e lottiamo ogni giorno per cercare di aiutare e garantire anche operatori che non dipendono direttamente dal Comune di Napoli.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Ieri si è svolto, per oltre 10 ore, un ...

Prossimo articolo

I servizi sociali sono servizi "indispensabili", abbiamo attuato la Costituzione