Sindaco di strada

http

http://www.youtube.com/watch?v=iVyzJbHkGF8

Ci apparve subito come una vicenda un po’ strana in piena campagna elettorale. Qualche giorno prima avevamo già avuto segnali nel settore rifiuti con alcune anomalie, ma subito lanciammo segnale preventivo: non vi sognate di fare campagna elettorale sui rifiuti perchè vi faremo la guerra. Dai rifiuti allora si sono spostati ad altro. Comunque domani sarà formalizzata una denuncia in sede civile e penale da parte di Anm per ciò che è accaduto. L’Anm sta rescindendo poi il contratto con Gaffoil perchè dal 23 gennaio, un poco alla volta, si è proceduto, violando il contratto, a far diminuire il carburante nelle rimesse. Dalle carte che ho letto, ma sarà accertato nelle sedi giudiziarie, appare un comportamento doloso, e non escludo che qualcuno possa aver operato anche dentro l’azienda di trasporto, perchè mi sembra strano che alcuni giornalisti abbiano saputo, prima del sindaco, che stava per scoppiare una grana così forte. Il debito poi non giustifica la condotta dolosa dell’azienda fornitrice del gasolio, perchè l’unica cosa che poteva vantare, per contratto, verso l’Anm, erano gli interessi per pagamento in ritardo, come ha fatto per altro. Era dunque obbligata a fornire gasolio e per questo l’Anm ha rescisso contratto. Nell’esposto, poi, si configurano due ipotesi di reato: inadempimento di pubbliche forniture e interruzione di pubblico servizio. Perchè lo hanno fatto? Che c’è dietro? Era un momento delicato, era piena campagna elettorale. Spetterà alla magistratura capire se accanto al dolo c’è il crimine, noi ci affidiamo ad essa perchè abbiamo diritto di sapere chi ha prodotto un danno così grave alla citta. Resta ilrammarico per chi ha fatto propoganda mediatica senza lasciare il beneficio del dubbio, attaccando subito l’amministrazione e la città. Chiederemo comunque alcune decine di milioni di euro per danno di immagine e le destineremo alla mobilità pubblica.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Ecco gli interventi di messa in sicurezza del ...

Prossimo articolo

Interventi di manutenzione stradale svolti dal 22 ...