Sindaco di strada

Il cono d’ombra che ancora si allunga sulla strage …

Il cono d’ombra che ancora si allunga sulla strage di Bologna, a distanza di 32 anni, deve essere cancellato. È un dovere verso i famigliari delle vittime e verso il Paese, un Paese che ha visto le stragi di stato, la trattativa con cosa nostra, la devianza delle istituzioni e della politica, la collusione e la strumentalizzazione del terrorismo e delle mafie da parte della politica e delle istitu
zioni stesse. Per questo si deve contrastare il segreto di Stato invocato, in molti casi, perchè si vorrebbe soffocare il desiderio di verità e giustizia che invece i cittadini manifestano. Sarebbe un segnale e un mezzo, da parte delle istituzioni e della politica, per recuperare credibilità e senso, soprattutto dopo la lunga stagione dei depistaggi e dei nascondimenti.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

DE MAGISTRIS

Prossimo articolo

Caro Nichi, francamente non ti capisco. Lo dico ...