Sindaco di strada

Il decreto salva Napoli? No, il decreto è affonda …

Il decreto salva Napoli? No, il decreto è affonda Napoli. Il governo ci ha fatto intendere che si stava lavorando a norme salva-Comuni e in realtà ci ha poi presentato il commissariamento. Il commissariamento di quelle uniche forme di democrazia diretta che sono i Comuni stessi. Se ci chiedono di distruggere i cittadini, imponendoci di portare le tasse al massimo, con la scusa di aiutarci, allora ci solleviamo da soli. Non ci facciamo piegare da un governo di nominati da un parlamento di nominati. Anche perchè nella compagine di Monti ci sono ministri come Grilli che, leggo dalle intercettazioni riportate sui giornali, avrebbe “qualche rapporto” con Finmeccanica. E allora gli chiedo: perchè non rinunciare a qualche “aeroplanino” per investire nei Comuni?

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Non disponendo della versione definitiva del ...

Prossimo articolo

L'amministrazione comunale, interpretando i ...