Sindaco di strada

il lavoro dell’amministrazione per la manutenzione …

il lavoro dell’amministrazione per la manutenzione stradale

A gennaio, nonostante la grave crisi di liquidità dell’ente, il comune di Napoli è intervenuto nella manutenzione stradale con operazioni di messa in sicurezza del manto stradale. Interventi resi possibili grazie alla Napoli Servizi che ha messo a disposizione 50 dipendenti con il compito di chiudere le buche presenti sulle carreggiate del territorio cittadino, seguendo le tante segnalazioni che arrivano dalle municipalità e dai cittadini.

In questo periodo di grande difficoltà per le casse del comune, infatti, anche la manutenzione stradale sta richiedendo uno sforzo eccezionale. La situazione di pre-dissesto in cui versa la nostra amministrazione, per colpa delle amministrazioni precedenti, ha causato dei ritardi nei pagamenti alle imprese che si sono aggiudicate gli appalti e che, rimaste senza liquidità, non adempiono al loro compito. Il comune ha deciso comunque di intervenire per provare a sanare il degrado in cui versano le strade cittadine, degrado accumulato ed ereditato da anni di deficit e mancata manutenzione.

Questa grave situazione verrà superata nel momento in cui arriveranno dal governo le risorse del fondo di rotazione. Fondi destinati al comune di Napoli, dopo l’operazione verità effettuata da questa amministrazione sui conti e il deficit finanziario accumulato in venti anni. Operazione verità che è terminata con l’approvazione del Piano di rientro che ha evitato il fallimento non solo dell’amministrazione ma dell’intera città. Grazie a quei fondi, infatti, riusciremo a pagare i debiti che il comune ha nei confronti delle imprese, imprese che potranno finalmente tornare a respirare e quindi ricominciare a lavorare per rimettere in sicurezza il manto stradale.

Di seguito vi riporto i dati degli interventi della Napoli Servizi che, nel solo mese di gennaio, arrivano a oltre 1300 operazioni. Dati che dimostrano come il trend degli interventi del Comune è in netta crescita. L’attività di interventi indicano come le principali operazioni sono state realizzate in modo particolare nelle municipalità con maggiori problemi al manto stradale, come San Giovanni, Barra, Ponticelli, Fuorigrotta, Chiaiano e Secondigliano. Molti interventi realizzati anche grazie ad alcuni imprenditori napoletani che hanno donato alla Napoli Servizi del bitume immediatamente utilizzabile dagli addetti ai lavori per gli interventi di emergenza.

Stiamo facendo il massimo con le risorse e le forze (scarse) possibili. Certamente dobbiamo fare di più e molto di più potremmo fare quando il governo metterà a disposizione i fondi che ci spettano.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Attività di risanamento buche effettuata ieri e ...

Prossimo articolo

Luigi de Magistris - Sindaco per Napoli ha ...