Luigi de Magistris

La cultura è libertà, indipendenza, pluralismo. …

La cultura è libertà, indipendenza, pluralismo. Affari e Potere non devono occupare la cultura.
Napoli sta vivendo un forte riscatto soprattutto attraverso la cultura, lo dimostrano, da ultimo, il teatro nazionale, la scuola pubblica di teatro, la scuola di musica, la casa della cultura e tanto altro. Anche liberare spazi abbandonati è cultura.
Anche i cantieri Asilo filangieri ed ex OPG sono cultura.
San Carlo e Mercadante, storie della nostra città, sono cultura, ma vanno liberati per dare spazio solo all’arte.
Occupare spazi abbandonati e liberarli, liberare la cultura dall’occupazione del Potere.
Mani per la cultura e non mani sulla cultura!

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/cultura-turismo-eventi/la-cultura-e-liberta-indipendenza-pluralismo

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

#sindacodistrada #diario 23 Marzo 2015 ...

Prossimo articolo

#sindacodistrada #diario 25 Marzo 2015 ...