Sindaco di strada

Michele Del Grosso ha rappresentato per Napoli la …

Michele Del Grosso ha rappresentato per Napoli la lucida follia, una cultura profonda elitaria e popolare allo stesso tempo, una incorruttibile ed eccessiva saggezza, un perpetuo orgasmo della mente con il quale tutti abbiamo dovuto mediare per poi vivere delle suggestioni da lui date. Michele è stato scuola di teatro e di vita per molti ragazzi che non avrebbero trovato una casa artistica altrove. Un uomo che alla città ha dato tanto e dalla quale è stato ripagato poco, prevalentemente nel pane per la propria immaginazione che Napoli sa dare. Lascia in eredità il coraggio di osare, la capacità di realizzare cose grandi con mezzi piccoli, l’instancabilità della fantasia. È stato bello godere della sua incodizionata amicizia, averlo come incoraggiamento nella sfida quotidiana. Nei momenti bui della città è stato baluardo di bellezza nel cuore del centro storico, scintilla di riscatto con un monumento a Pulcinella che lui ha voluto fortemente. Michele mancherà tantissimo a molti di noi, avere avuto a che fare con lui è stato un privilegio prezioso.

Giovedì 11 alle 18 saluteremo Michele al Teatro Instabile Napoli in Vico Fico al Purgatorio.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Bellissimo spettacolo al teatro Diana il racconto ...

Prossimo articolo

Oggi ho partecipato alla cerimonia di ...