Sindaco di strada

Non condivido le affermazioni del Censis secondo …

Non condivido le affermazioni del Censis secondo cui “Napoli e’ anche un territorio dove il senso civico e la cultura della legalita’ risultano particolarmente deficitari”, contenute nell’introduzione all’Analisi della Contraffazione nella Città Metropolitana di Napoli presentata nelle settimane scorse in Prefettura a Napoli.
Non e’ affatto vero che a Napoli il senso civico sia inferiore rispetto ad altre citta’, non e’ solo la mia opinione, basta vedere che Napoli negli ultimi anni ha il maggior numero di luoghi affidati esclusivamente per senso civico ai partenopei, oltre 400.
A Napoli c’è un forte livello di partecipazione, di antimafia sociale dei fatti e certamente c’e’ anche contraffazione, e anche tanta. Quindi c’e’ un tema di repressione come in tutte le grandi citta’ del mondo e c’e’ un tema di prevenzione. Noi come Comune di Napoli, abbiamo fatto uscire migliaia di persone in questi anni da un circuito di illegittimita’ e abusivismo, perche’ facevano delle attivita’ di artigianato partenopeo, anche di autoimprenditorialita’, che abbiamo regolarizzato, chiedendo il rispetto del decoro e l’emersione dal nero. Altre cose sono le attività criminali, che non possono essere tollerate e non bisogna mai sottovalutare che dietro le attivita’ di Contraffazione c’e’ spesso la criminalita’ organizzata

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Grande emozione per la presentazione del libro " ...

Prossimo articolo

A Castelcapuano sento sempre aria di casa e tra i ...