Sindaco di strada

Le cerimonie celebrative, svoltesi questa mattina, in occasione del 73esimo Anniversario della fondazione della Repubblica, hanno avuto inizio al Mausoleo di Posillipo, dove ho deposto la corona in memoria dei Caduti.
Successivamente, mi sono recato in Piazza del Plebiscito, per la cerimonia dell’Alzabandiera, dove sono state consegnate delle onorificenze dell’O.M.R.I. e delle medaglie d’onore.
Spettacolare la performance offerta dai paracadutisti della Brigata Paracadutisti Folgore, che dopo il lancio, hanno volteggiato sopra le nostre teste, dispiegando la bandiera Tricolore, quella dell’Esercito Italiano, e quella del Comune di Napoli, che mi è stata poi donata.

Leggi
Sindaco di strada

Ieri pomeriggio abbiamo aperto ufficialmente l’evento tradizionale della Fiera della casa. Da ben sessantadue anni attira le coppie e le famiglie che vogliono realizzare i loro sogni. Quest’anno, all’interno della Fiera verrà istallato un cinema all’aperto, si realizzeranno esibizione di Arti Circensi, concerti, spettacoli di danza verticale e attività per bambini.

Leggi
Sindaco di strada

Oggi pomeriggio ho fatto visita alla piccola Noemi presso l’Ospedale Santobono. Noemi sta sempre meglio ed è una gioia constatare i progressi fatti. Ho parlato a lungo con i genitori e poi con i medici ai quali ho espresso nuovamente la gratitudine per il lavoro che svolgono per la cura dei più piccoli.

Leggi
Sindaco di strada

Sono stato al presidio delle lavoratrici e dei lavoratori whirlpool a via Argine. Centinaia di lavoratrici e lavoratori che stanno rischiando il proprio lavoro per colpa di accordi disattesi. La città, il sindaco e tutta l’amministrazione comunale lotteranno al loro fianco affinché non sia toccato neanche un posto di lavoro. È una battaglia per la
città, per un sito industriale produttivo che crea sviluppo, per contrastare degrado e crimine. È una lotta per il lavoro dignitoso e onesto. L’assistenzialismo non lo vogliamo. Napoli non vuole discriminazioni ! Siamo competitivi. Non molleremo fino a quando non vinceremo !

Leggi
Sindaco di strada

Vincenzo Capasso ha compiuto 90 anni, diventando così il pizzaiolo più anziano di Napoli.
Ieri mattina mi sono recato nella sua pizzeria a Porta San Gennaro, per fargli gli auguri e portare una targa, in ricordo della giornata, all’uomo che ha dedicato la sua vita al lavoro e alla famiglia, tramandando con passione l’arte della pizza, uno dei patrimoni della nostra città.

Leggi
Sindaco di strada

Ho partecipato all’”Ic radice sanzio Ammaturo Plesso S. Francesco, alla manifestazione di fine anno “Song napulitan …ma io nun me ne addunav”.
Emozionante il saluto dei bambini della 5^ elementare alle maestre, che li hanno seguiti per cinque anni, insegnandogli ad essere napoletani non solo per nascita ma per appartenenza, perché come dicono loro, “Napoli è un vaso colmo di bellezza a cui dobbiamo attingere per migliorarla e rispettarla”.

Leggi
Sindaco di strada

Ieri sera al Vomero, ho conosciuto e dato il benvenuto ad una realtà nuova in città: l’EdiliziAcrobatica. Un’azienda leader in Italia dei lavori su corda, che con l’apertura di una sede napoletana porterà non solo dei servizi innovativi per i cittadini, ma fornirà anche molte opportunità di lavoro.

Leggi
Sindaco di strada

Questa sera a Fuori dal Comune su @Kiss Kiss NaRadio Kiss Kiss Napoli abbiamo parlato di:

– L’esito delle utlime europee
– La grave situazione Whirpool
– Auguri al Mister Sarri
– Pochi giorni alle Universiadi
– Le buone notizie
– Eventi del fine settimana

Leggi
Sindaco di strada

Questa mattina ho incontrato gli studenti che hanno partecipato al progetto, promosso dal MIUR, “La cultura della Legalità nella Scuola”, presso il Galoppatoio Reale della Reggia di Portici. Il progetto ha coinvolto sette istituti scolastici: i licei “F. Silvestri” di Portici, “G. De Bottis” di Torre del Greco, “Carlo Urbani” di San Giorgio a Cremano, l’Istituto di istruzione superiore “Adriano Tilgher” di Ercolano, l’istituto “Giacomo Leopardi” di Torre del Greco, la scuola media “Ettore Iaccarino” di Ercolano e la scuola elementare “Don Peppe Diana” di Acerra.

Leggi
Sindaco di strada

Oggi, in presenza del Provveditore per le Opere Pubbliche, il Soprintendente Luciano Garella e il Direttore Artistico del Teatro San Carlo Paolo Pinamonti, si è presentato l’atteso progetto di restauro delle facciate del Teatro San Carlo. L’intervento sarà di tipo conservativo e verrà effettuato sotto la sorveglianza della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio. La durata dei lavori sarà di circa 156 giorni, in tempo per la nuova stagione lirica 2019. Il restauro si realizza sia per garantire la sicurezza per l’incolumità pubblica che per restituire valore storico, artistico e monumentale ad un edificio così importante per la nostra città.

Leggi