Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 16 novembre 2015

Ore 09.00 – Santa Maria la Nova
Ho portato i miei saluti al convegno “Napoli 2020 Visioni Metropolitane. Strategie per la competitività e lo sviluppo sostenibile di Napoli Città Metropolitana”.Il convegno è all’interno della manifestazione “illuminiamo i monumenti dentro e fuori”. Ho visto i lavori di giovani architetti che ragionano sullo sviluppo delle nostre aree. Lo fanno con grande competenza e passione per una realtà metropolitana che deve investire sulla sinergia tra Istituzioni.

Ore 11:00 Parrocchia di Sant’Antonio di Padova
Mi sono recato da padre Andrea Adamo per visitare la parrocchia di Sant’Antonio di Padova a corso Secondigliano. Abbiamo parlato di molti temi che interessano i cittadini e ci siamo confrontati circa le possibili soluzioni da adottare. In questi anni sono stati raggiunti importanti risultati ma bisogna fare sempre di più, moltiplicando gli sforzi di tutti.

Ore 12:00 Piazzetta del Casale 7° Municipalità
Ho visitato e portato il mio saluto ai dipendenti della settima Municipalità a piazzetta del Casale a Secondigliano. Ormai da tempo cerco di raggiungere tutti gli uffici dislocati del Comune per portare i saluti e la vicinanza dell’istituzione a tutti i dipendenti dell’ente, molti in prima linea ad affrontare tante situazioni e criticità.

Palazzo San Giacomo – Sala Giunta
Ore 13.30 – Oggi presso la sala Giunta è stato presentato il “Piano di azione e coesione” coordinato dal dipartimento della Gioventù e del Servizio civile, una serie di azioni finalizzate alla promozione dell’inclusione sociale, dell’interculturalità, della lotta al disagio e alla dispersione scolastica.
Il piano coinvolge quattro Regioni per complessivi 117 milioni di euro per la realizzazione di 577 progetti. Le attività finanziate coinvolgono soprattutto i giovani del Mezzogiorno. Ed in particolare: ‘Giovani per il sociale’ con 326 progetti finanziati e ‘Giovani per la valorizzazione di beni pubblici’ con i restanti 251, molti dei quali riguardanti beni confiscati alla criminalità organizzata e ad oggi inutilizzati. Un intervento che complessivamente ha coinvolto 1.511 associazioni, 438 Comuni e 35 mila giovani. Ho illustrato gli ottimi obiettivi raggiunti su questi temi dal Comune di Napoli.

Ore 18:00 – Materdei
Ho partecipato all’assemblea di quartiere, con residenti e non, abbiamo reciprocamente affrontato le criticità del quartiere. L’assemblea di popolo si è tenuta in piazza, un’agora’ all’ingresso della metropolitana. Dai protagonisti del giardino liberato ai residenti, dai bambini delle scuole agli anziani, dall’ex opg je so pazzo ai professori, dalle mamme agli scugnizzi. Grazie per quello che fate per Materdei. Io ce la metto tutta con amore e dedizione. Napoli sta migliorando grazie a voi.

Leggi
Luigi de Magistris

Napoli è con Parigi. Napoli è con tutte le vittime delle ingiustizie nel mondo. L’amore sconfiggerà l’odio e l’indifferenza.

Leggi
Luigi de Magistris

I dati per il turismo a Novembre, mese storicamente debole per Napoli, sono straordinari.
Tutti gli indicatori sono in crescita. I turisti aumentano progressivamente come numero assoluto, si trattengono di più in città e spendono di più negli Alberghi, nei B&B, nei ristoranti, nelle trattorie, nei negozi e nelle botteghe artigiane.
E’ di pochi giorni fa la notizia che Easyjet la terza compagnia low cost più importante al mondo ha deciso di puntare sempre più su Napoli. Dopo averne fatto nei mesi scorsi la sua terza base operativa in Italia ha annunciato per l’anno nuovo 7 nuove rotte. Aggiungerà ai già numerosi voli diretti da Napoli anche Amsterdam, Barcellona, Vienna, Praga, Cagliari, Lione e Minorca.
In queste settimane la LAN, la seconda compagnia aerea per importanza di tutto il Sud America ha dedicato a Napoli un bellissimo reportage sulla rivista ufficiale che tutti i passeggeri leggono.
Il turismo è il nostro petrolio e tutta la città, l’Amministrazione Comunale e ognuno di noi come cittadino e abitante deve impegnarsi sempre di più per accogliere ogni visitatore nel modo migliore.
Proseguono intanto i preparativi per il Natale delle strade e delle piazze di Napoli, un appuntamento unico e imperdibile per tutti. Sarà un Natale particolarmente ricco di turisti, di luminarie in ogni municipalità, di eventi, stiamo definendo gli ultimi dettagli per gli spettacoli del “Natale a Napoli” e per i mercatini nei vari quartieri.

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 11 Novembre 2015

Palazzo San Giacomo
Ore 9.00 – Nell’ambito della ottava edizione del Festival del cinema dei Diritti umani, in corso di svolgimento nella nostra città, ho incontrato a Palazzo San Giacomo le attiviste indiane Roma Malik e Ulka Mahajan.
Dopo aver incontrato gli studenti dell’Orientale ed alla vigilia dell’incontro di stasera al Teatro Nest, le attiviste asiatiche mi hanno illustrato le azioni dimostrative messe in campo a sostegno delle popolazioni Adivasi – in pratica le popolazioni originarie e tribali dell’India – e dei Dalit, i cosiddetti ” fuori casta ” oltre 160 milioni di persone cui vengono negati in patria anche i più elementari diritti.

Targa prima stazione napoletana Napoli-Portici
Ore 12:00 – A mezzogiorno sono stato ad inaugurare con le scuole – che hanno fatto uno splendido lavoro di approfondimento storiografico – la targa in onore della prima stazione napoletana sulla Napoli-Portici, la prima ferrovia mai costruita in Italia. Un primato di cui essere fieri e da rilanciare per una Napoli sempre più centrale, capitale e non più periferia, della nostra Repubblica.

Palazzo San Giacomo
Ore 13:30 – Oggi a palazzo San Giacomo ho partecipato al convegno sul nuovo bilancio sociale, che sta mettendo in luce le Nuove Pratiche delle città metropolitane nelle politiche urbane. Un progetto “Sperimentale” dell’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Napoli,un dialogo aperto alle aspettative ed all’ascolto delle ragioni delle parti in causa: è uno dei fondamenti del bilancio sociale, attraverso il quale le Amministrazioni possono comunicare ai propri interlocutori gli impatti prodotti dalle proprie scelte politiche e gestionali all’interno della comunità, e valutare la coerenza tra quanto programmato e quanto realizzato.

Palazzo San Giacomo porte aperte
Ore 18:00 – Ho salutato i cittadini in visita a Palazzo San Giacomo durante la 58esima apertura del palazzo al pubblico. Un palazzo che racconta la storia della nostra città e che per troppi anni non è stata resa visitabile alla cittadinanza.
La prossima visita guidata di Palazzo San Giacomo è stata organizzata il 3 dicembre 2015.

Ore 18:30 Mostra D’Oltremare
Ho portato i saluti della città al Congresso Nazionale AIPO. Un congresso medico di rilevanza internazionale e di assoluto prestigio e per questo ringrazio gli organizzatori per aver scelto la nostra città.

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 9 novembre 2015

PARTE LA SESTA EDIZIONE DELLA SETTIMANA DEL BENESSERE
Ore 9:00 – È un evento che ci spinge a interrogarci su che cosa sia il benessere nelle nostre città che non è certo l’accumulazione di risorse materiali, di denaro. Le risorse economiche servono per organizzare meglio le città, ma c’è anche bisogno della ricerca di un benessere interiore, di relazioni umane e di convivenza civile. Non dobbiamo dimenticare che Napoli ha una grande umanità e il lavoro degli psicologi nella nostra città è fondamentale, soprattutto nello stare vicini alle persone in difficoltà, che soffrono o smarriscono la via.
È un lavoro di squadra tra psicologi e Comune.

Scuola Svevo Pirandello a Soccavo
Ore 11:00 – Ho visitato una scuola bella ed ho incontrato ragazze e ragazzi nei vari laboratori di ceramica, di informatica e di lingue che mi hanno raccontato di una vera e reale ” buona scuola” alla cui realizzazione abbiamo contribuito con i fondi pon.
Ottimi docenti splendidi alunni: una bella comunità scolastica.

Azienda Ceramica Stingo
Ore 15:00 Ho visitato l’azienda ceramica Stingo nella zona orientale della città. Stingo è un luogo affascinante di Arte e cultura:una eccellenza dell’artigianato della nostra città, che opera dal 1700. Competenza, qualità e passione: bravi !

Sala Cirillo – Piazza Matteotti (Città Metropolitana)
Ore 16:00 – Ho partecipato come sindaco della Città Metropolitana di Napoli all’interessante l’incontro tematico “Napoli: un’ idea di città nel sistema metropolitano e regionale”, organizzato da Campania Domani, Raimondo Pasquino e David Lebro.

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario dell’8 novembre 2015

Pedamentina
Ore 11:30 – Secondo weekend dell’edizione 2015 del trekking urbano che si svolge in 50 città d’arte Italiane e che quest’anno vede Napoli tra le principali protagoniste. In questa domenica di sole quasi primaverile ho passeggiato da San Martino a Spaccanapoli attraverso la Pedamentina e le scale di Montesanto ammirando un panorama mozzafiato. Ringrazio le associazioni e i comitati della Pedamentina e tutti coloro che stanno contribuendo al recupero delle scale di Napoli, che sono ben 200! Dobbiamo essere visitatori e narratori della nostra bellissima Città.

Piazza Municipio #NAPOLISTACONERRI
Ore 21:30 – Manifestazione organizzata dall Associazione Culturale Officinae Efesti a sostegno di Erri De Luca.
Napoli è una città che ha intrinseca la libertà di parola e soprattutto di parola contraria al potere costituito. Per questo Napoli è stata vicino ad Erri De Luca per una vicenda giuridica che ha riportato il Paese a cospetto di epoche buie ma che ha visto una forte mobilitazione di cittadini e non di presunti intellettuali proni al potere. Oggi Napoli ha salutato Erri e lo ringrazia del suo impegno in perpetua difesa della città.

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 06 Novembre 2015

Centro Don Orione – centro storico
Ore 9:30 – Ho visitato questa bella struttura che assiste centinaia di bambini invalidi e persone con sofferenze psichiatriche. Ho incontrato personale accogliente e motivato per quella che rappresenta senza subbio una eccellenza a Napoli e in Italia e che vive nel pieno del nostro centro storico.

Piazza Nazionale
Ore 11:00 – Oggi abbiamo voluto dimostrare che con la collaborazione dei cittadini e delle istituzioni si possono affrontare grandi temi.
Abbiamo dimostrato che la lotta al parcheggio abusivo che scaturisce in richiesta di denaro, se combattuta può portare i suoi frutti. Abbiamo voluto simulare l’impiego di risorse economiche sottratte al parcheggio abusivo investendolo in decoro urbano.
Oltre alle nuove giostre in piazza, sono stati sistemati due tornelli per il passaggio dei diversamente abili.

Abbiamo presentato il sito web: www.iparcheggiatori.it/napoli dove sono pubblicati tutti i verbali elevati dal 2013 ad oggi e due sistemi di pagamento della sosta in città innovativi l’app Easypark e la scheda a scalare neospark. Le soluzioni consentono di pagare per minuto di sosta, pagando quindi una frazione dell’importo risparmiando.
Per info: http://www.anm.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1332&Itemid=321

Un grazie ad ANM per aver reso disponibile il tram storico in piazza per ricordare che a breve sarà istituito un percorso più breve per il numero 2, potendo finalmente girare attorno la piazza.
Grazie alle scuole e all’associazione “Adda passa a nuttat” per averci incoraggiato in una battaglia così sentita.

Ore 13:00 – Ho portato il saluto della città all’importante conferenza nazionale CSVnet che vede riuniti a Napoli centinaia di delegati da tutta Italia. Welfare e diritti:una strada comune tra l’amministrazione e CSV per consolidare welfare e volontariato.

Ore 18:00 – Sono andato a trovare la scuola di cinema Asci. Queste persone sono veramente in gamba, lavorano con passione nel cinema ed hanno una grande passione per l’esoterismo e Giordano Bruno. Bravi!

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 5 novembre 2015

Miano – bene confiscato alla criminianalia organizzata
Ore 11:00 – Da simbolo e roccaforte della camorra a Centro polifunzionale per offrire opportunità ai giovani e sostenere le famiglie. Oggi MianVilla, bene confiscato nel quartiere di Miano alla criminalità organizzata è stato assegnato alla cooperativa Il Quadrifoglio, impegnata da anni in progetti di inclusione sociale. Nelle stanze un tempo vissute dalla camorra, oggi ci sono laboratori di educativa territoriale che propongono ai ragazzi un percorso socio – educativo che mira a rafforzare la socializzazione, le capacità di apprendimento e di motivazione allo studio, l’autostima e un’adeguata percezione di sé. Tra le attività più ‘apprezzate’ dai ragazzi, l’Atelier delle espressività finalizzato alla realizzazione di musical grazie a laboratori di canto, ballo e recitazione e la Pet Therapy rivolta ai bambini con disagio emotivo e relazionale.

Piscinola
Ore 17:00 – Ho visitato il polifunzionale di Piscinola con alcune associazioni del territorio. Uno spazio da troppi anni in stato di abbandono che vogliamo restituire al quartiere. Da quando il Comune gestisce il suo patrimonio immobiliare in modo diretto, abbiamo una maggiore capacità si gestire i beni pubblici. Come già fatto con tanti altri edifici simili, ad esempio il Polifunzionale di Soccavo, vogliamo creare a breve bandi per affidare le aree del polifunzionale ad associazioni sul quartiere.

Leggi