Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario 8 Aprile 2015

ORE 11:00 – Ho partecipato alla cerimonia per la morte di Lidia, ultima figlia di Benedetto Croce. Con Lei se ne va una parte della storia e dell’identità collettiva della nostra città. Napoli saluta, con Lidia Croce, una personalità generosa, interprete di una grande eredità culturale e civile che ha saputo far vivere con una lunga attività, intelligente, laboriosa e con duplice filiale affetto, verso il grande filosofo, ma anche verso la sua città.

PALAZZO SAN GIACOMO
ORE 17:00 – Ho incontrato 30 ragazzi di Scampia, particolarmente seguiti dal “CENTRO INSIEME” associazione attiva nel quartiere. Ho apprezzato la qualità del lavoro svolto dagli educatori e volontari. Tante le domande dei ragazzi a cui ho risposto, apprezzando anche le loro idee da porre in essere quanto prima.

Leggi
Luigi de Magistris

Inizieranno lunedì 13 i lavori di riqualificazione di via Brecce a sant’Erasmo, la prima delle quattro importanti arterie stradali che saranno finalmente rifatte.
Subito dopo toccherà a via Galileo Ferraris, via Emanuele Gianturco e via nuova delle Brecce.

Entro dicembre 2015 avremo le quattro strade completamente trasformate con la creazione di ampi marciapiedi con pista ciclabile, con una nuova illuminazione a led, la messa a dimora di alberature, la riqualificazione dei sottopassi di via Gianturco e di via Ferraris e la completa revisione e sistemazione dei sottoservizi.

Il Grande progetto Napoli est diventa sempre di piu’ realtà concreta e prevede, quale prossima ravvicinata tappa, l’avvio dei lavori su via Marina dal corso Garibaldi fino a san Giovanni a Teduccio.

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario 7 Aprile 2015

QUARTIERE: MERCATO (Corso Arnaldo Lucci)
ORE 15.00 – Sono stato presso la Cooperativa C.I.L.I.S, unico organismo a livello nazionale ad essere costituita esclusivamente da operatori specializzati nell’interpretariato per non udenti.
Ho potuto apprezzare la passione e la competenza degli operatori e l’ottimo risultato raggiunto in molte scuole.
Sono eccellenze della nostra città che vanno tutelate e salvaguardate.

Leggi
Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario 4 Aprile 2015

QUARTIERE: PISCINOLA
ORE 20:00 – Presso il teatro TAN ho assistito ad una magnifica rappresentazione in omaggio di Don Peppe Diana scritta da Salvatore Nappa.

Leggi
Luigi de Magistris

Ogni giorno è nu juorno buono per risorgere. Per alzare la testa con dignità. Per non smettere di amare o per ricominciare ad amare. Per convertire chi odia. Per abbracciare il prossimo. Per scegliere. Per sporcarsi le mani di fatica. Per pensare. Per sorridere ai bambini del mondo.
Buona e serena Pasqua nel profondo del cuore, dove si ossigenano le radici della vita.

Leggi
Luigi de Magistris

Abbiamo approvato quattro importanti delibere per lavori urgenti ad impianti sportivi della città, lo Stadio Collana al Vomero, il Campo di via Hugo Pratt a Scampia, lo Stadio Caduti di Brema a Barra e la Piscina Scandone a Fuorigrotta.
Sono stati impegnati i fondi necessari (circa 40mila euro) per i lavori di ripristino funzionale dell’impianto di illuminazione della pista di atletica dello Stadio Collana.
Abbiamo in questo modo, ancora una volta, sopperito all’inerzia della Regione, proprietaria dell’impianto.
Sono stati, poi, approvati i lavori di adeguamento del campo sportivo comunale di Via Hugo Pratt a Scampia per un importo di circa 27 mila euro. La struttura di via Hugo Pratt rappresenta un importante strumento di aggregazione del quartiere di Scampia all’interno della quale si svolgono incontri di calcio di 4 selezioni giovanili, di due squadre della Lega Nazionale dilettanti e di una squadra di rugby.
Approvato anche il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento funzionale ed impiantistico dello stadio Caduti di Brema di Barra. Con un impegno finanziario di 650.000 euro restituiamo ad una migliore fruibilità lo storico impianto della popolosa zona orientale della città. Gli interventi prevedono l’integrale revisione del campo di gioco, il rifacimento dell’impermeabilizzazione e del rivestimento delle gradinate della tribuna A, che ospita anche uffici e spogliatoi, la sostituzione di recinzioni e ringhiere, la completa revisione degli impianti tecnologici, oltre a varie riparazioni del muro di recinzione perimetrale
Infine realizzeremo una serie di lavori – per un importo complessivo di circa trecentomila euro – per la prevenzione incendi della piscina Scandone che ospita sempre più frequentemente eventi di levatura nazionale ed internazionale.

Leggi
Luigi de Magistris

Sulle città metropolitane ho voluto fare un primo bilancio della vita del nuovo ente, nato il primo gennaio 2015. Il Governo taglia in maniera grave e irresponsabile per 256 milioni di euro e le conseguenze rischiano di cadere sui lavoratori e sull’erogazione di servizi essenziali alle comunità. Noi, invece, nel lavoro svolto in questi primi tre mesi abbiamo sbloccato 676 milioni di euro per investimenti che la Provincia non riusciva a utilizzare. Risorse che saranno impiegate soprattutto per strade, dissesto idrogeologico, ambiente, trasporti ed edilizia scolastica. Un risultato storico conseguito con fatica, tenacia e coraggio. A cio’ si aggiunga l’impegno su trasparenza e lotta a corruzione e mafie con atti concreti. Quindi il salvataggio, la messa in sicurezza e il consolidamento delle aziende dei rifiuti, dei servizi di manutenzione e del trasporto. Con la novita’ di investimenti sulla cultura. La vecchia politica vuole mettere le mani sulla citta’ metropolitana, noi cerchiamo solo con dedizione assoluta di dare risposte a cittadini e lavoratori: staro’ sempre con loro e raggiungeremo l’obiettivo.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/primo-piano/citta-metropolitana-676-milioni-di-euro-per-investimenti

Leggi
Luigi de Magistris

A Pasqua Napoli sarà invasa dai turisti, si registra già quasi il tutto esaurito per Alberghi e B&B in città.
Sono tantissime le iniziative culturali e le aperture dei monumenti di cui napoletani e turisti potranno godere per Pasqua e Pasquetta. Un fine settimana da trascorrere passeggiando e alternando la visite tra i numerosi monumenti cittadini.
In particolare sarà assicurata l’apertura domenica e lunedi in albis fino alle 14.00 del Castel Nuovo e della Ruota SS. Annunziata, del Cimitero delle Fontanelle fino alle ore 17.00, delle chiese di S. Lorenzo Maggiore, S.Pietro a Maiella, S.Chiara S.Angelo a Nilo, S.Caterina a Formiello, S.Eligio Maggiore, S. Giovanni a Mare, Regina Coeli, Giovanni a Carbonara, S.Paolo Maggiore , SS. Apostoli, fino alle ore 13.
Anche il Convento di San Domenico Maggiore sarà aperto il giorno di Pasquetta fino alle ore 19 (rimarrà chiuso la domenica) dove oltre alla mostra “Il Bello o il Vero” sarà possibile visitare la mostra anch’essa di sculture che domani inaugura nell’ambito del ciclo di attività per la scoperta dell’800 napoletano, “Giovanni Tizzano. Anteprima del Novecento”.
Offrirà inoltre ai visitatori del centro un grande spettacolo di Campane dal titolo “Campana Sonus” che si svolgerà domenica e lunedì alle ore 17 nel cortile di Santa Chiara. Ed inoltre ad animare le visite saranno posizionate 7 postazioni musicali avanti ad alcuni monumenti del centro le mattine del 5 e del 6 aprile.
I musei statali inoltre, aderendo alla “DomenicalMuseo” saranno visitabili gratuitamente la domenica e alcuni aperti anche il lunedì.
In particolare: Museo Archeologico Nazionale, domenica e lunedì fino alle ore 19.30,Palazzo Reale, domenica e lunedì fino alle ore 20.00, Parco e Tomba di Virgilio, domenica fino alle ore 17.00, Bosco di Capodimonte, domenica fino alle ore 18.00, Certosa e Museo di San Martino, domenica e lunedì fino alle ore 19.30, Museo Pignatelli, domenica e lunedì fino alle ore 14.00, Museo di Capodimonte, domenica e lunedì fino alle ore 18.30, Castel Sant’Elmo, domenica e lunedì fino alle ore 19.30
L’intera giornata di sabato, domenica e lunedì dalle 10 alle 13.30 trenta ragazzi universitari contraddistinti dalla pettorina ufficiale con la scritta “Welcome to Naples” e il logo del Comune di Napoli si aggireranno lungo i decumani, via Toledo, tra il Maschio Angioino e il Molo Beverello e intorno alla Stazione Centrale per offrire ai turisti che ne avranno bisogno una prima accoglienza, indicazioni e informazioni utili. I giovani coinvolti dal Comune di Napoli in questa iniziativa parlano in inglese, francese, tedesco, spagnolo, cinese, giapponese e russo.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/cultura-turismo-eventi/a-pasqua-napoli-sara-invasa-dai-turisti

Leggi
Luigi de Magistris

Sono stati assegnati mediante sorteggio presso il servizio Demanio e Patrimonio in Piazza Cavour, i primi 57 alloggi di E.R.P. del Lotto ‘N’ di via Attila Sallustro destinati agli abitanti del rione De Gasperi.
Dopo le prime assegnazioni, realizzate in attuazione al Piano di Recupero Urbano di Ponticelli, il Comune di Napoli procederà a breve alla consegna di nuovi alloggi dando sempre priorità alla presenza di soggetti con disabilità, ai nuclei familiari numerosi e all’età del titolare dell’assegnazione.
Il trasloco nelle nuove case di via Sallustro sarà effettuato con l’ausilio di personale della polizia municipale.

http://multimediale.comune.napoli.it/index.php?n=5335

Leggi
Luigi de Magistris

Secondo uno studio condotto da Travel Appeal sulle grandi città italiane, Catania e Napoli sono le città più benvolute dai visitatori. Tre milioni di recensioni e sette milioni di giudizi per misurare quel sentimento di benessere che contagia i viaggiatori quando arrivano al Sud.
E non parliamo soltanto di bellezza, di buonumore, di filosofia di vita: nel giudizio dei viaggiatori Napoli è al primo posto per il cibo, per l’estetica dei suoi alberghi e per la disponibilità di chi li gestisce; ma – contro ogni luogo comune – Napoli è al primo posto anche per la tecnologia delle sue strutture alberghiere. Il sentimento positivo dei viaggiatori racconta le nostre città meglio di certi indicatori accademici.
Dobbiamo ribellarci con la gentilezza dei fatti a chi vorrebbe imporre una diversa narrazione del Sud: siamo una terra ricca di eccellenze e di persone straordinarie. Napoli primo amore.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/cultura-turismo-eventi/catania-e-napoli-sono-le-citta-piu-benvolute-dai-visitatori

Leggi