Bagnoli

A Piazza Montecitorio a Roma ho raggiunto il presidio #BagnoliLibera

A Piazza Montecitorio a Roma ho raggiunto il presidio voluto da tanti napoletani per chiedere ancora una volta la fine del commissariamento e il ripristino della Costituzione per una area già abbondantemente martoriata nel corso degli anni dai governi. Un presidio festoso e pacifico ha dimostrato come la difesa della città è una iniziativa popolare, che si fermerà quando termineranno gli abusi su Napoli. La città non vuole più mani speculative sul proprio assetto urbanistico a discapito dei corpi sociali, a difenderla oggi la città sotto il parlamento ci sono i movimenti e il sindaco, i cittadini e l’istituzione maggiormente prossima ai bisogni della città, una cosa fino a poco tempo fa impensabile. I napoletani non si recano presso il governo col cappello in mano a chiedere l’elemosina, ma difendono e rivendicano diritti, perché a Napoli decide il popolo e non gli speculatori coadiuvati da manovre di palazzo.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

A Roma per #BagnoliLibera

Prossimo articolo

Si è conclusa questa sera con lo spettacolo di ...