Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 20 Novembre 2015 …

#sindacodistrada #diario del 20 Novembre 2015

corso Vittorio Emanuele
Ore 10:00 – Alcuni giornalisti e foto-cine reporter mi hanno chiesto di fare una foto mentre eravamo in attesa del Presidente Mattarella. Ho accettato con piacere anche perché con tanti di loro trascorro molti momenti di lavoro e spesso sono miei ” compagni di strada “. Grazie per quello che fate nel raccontare la nostra città, con la vostra autonomia.

Ore 11:00 Ho salutato a via Verdi Germana e Diletta che hanno terminato lo stage di giornalismo del Suor Orsola Benincasa svolto con attenzione e grande profitto presso l’ufficio stampa del Comune. Ho conosciuto ed apprezzato due belle persone che,ne sono certo, sapranno farsi largo nella vita professionale e sociale . In bocca al lupo ragazze !

Via dei Mille – PAN
Ore 15:30 – Ho partecipato alla premiazione del festival “Cortisonanti”. Festival annuale che vede concorrere centinaia di cortometraggi prodotti ed inviati da tutto il mondo. Un evento culturale di assoluto rilievo. Da sottolineare la rilevanza delle tematiche trattate da gran parte di questi cortometraggi e la grandissima partecipazione di giovani da tutto il mondo. Complimenti agli organizzatori per la stupenda iniziativa.

Ore 17:00 Teatro dei Piccoli Mostra d’Oltremare
Ho partecipato all’apertura della nuova stagione del “Teatro dei Piccoli”. Tantissimi bambini e tanti genitori per un’iniziativa veramente meritevole. Ogni giorno, fino a maggio, musica, teatro e cinema. Invito tutti ad andare a visitare il teatro, una struttura davvero stupenda.

Diario del 19 Novembre 2015

Teatro Troisi
Ore 21.30 – La guerra di tutti, lo spettacolo in memoria di Pasquale Romano e di tutte le vittime innocenti di criminalitá che ha visto la partecipazione di tanti artisti musicali, dello sport, dello spettacolo dal vivo.
Ho salutato i genitori e la sorella di Lino in un teatro affollatissimo, partecipato da tanti giovani.
Una serata importante perché “nessuno piú puó permettersi di girare la faccia dall’altra parte, dicendo: chesta nun é ´a uerra mia”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Nel giugno del 2011 il popolo italiano al ...

Prossimo articolo

Luigi de Magistris ha aggiunto una nuova foto.