Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 29 Marzo 2016 …

#sindacodistrada #diario del 29 Marzo 2016

circolo tennis club Napoli
Ore 12:00 – Parte da Napoli la stagione del tennis sulla terra rossa con la Capri Watch Cup, challenger in programma sui campi del Tennis Club Napoli. Il torneo, in programma dal 2 al 10 aprile, vedrà scendere in campo quattro top 100. In tabellone, infatti, Robin Haase numero 57 del ranking mondiale, Marcel Granollers (92 Atp), Damir Dzumhur (93) e recente vincitore su Rafa Nadal nel Master 1000 di Miami e Filip Krajinovic (97). Nutrita la presenza di italiani. Saranno in gara il finalista della scorsa edizione Matteo Donati, già nel giro della formazione di Davis, il semifinalista 2015 Thomas Fabbiano, e ancora Luca Vanni, Andrea Arnaboldi e Alessandro Giannessi. A loro si aggiungono Stefano Napolitano e Federico Gaio cui sono andate le prime due wild card a cui nei prossimi giorni se ne aggiungeranno altre due. Napoli sarà sempre di più città dello sport in grado di poter ospitare eventi importanti. Gli organizzatori, infatti, sperano che nel 2017 il torneo napoletano possa diventare un Atp 250 e ospitare l’eventuale semifinale di Coppa Davis contro la Serbia del numero uno Novak Djokovic a settembre qualora l’Italia superi l’Argentina a luglio.

Loreto Mare
Ore 17.30 – Ho salutato Alessia, del parcheggio Loreto. Un anno fa iniziò la sua battaglia contro il fenomeno del parcheggio abusivo causa di forti perdite economiche per la sua attività. In un anno non abbiamo mai mollato, pur non essendoci una normativa nazionale contro il fenomeno, in questo caso come altri grazie alla collaborazione della polizia municipale, anm, servizio autoparco del comune di Napoli e assessorato alle infrastrutture, oggi dove regnava il parcheggio abusivo, c’è spazio resistituito al quartiere, su cui investire per destinarlo ai ragazzi. La collaborazione tra istituzioni e cittadini è uno strumento potente ed efficiente.

Acli Napoli
Ore 18:00 – Ho partecipato al confronto presso l’Acli Napoli in via Fiumicello su invito del presidente Gianvincenzo Nicodemo. Oltre due ore con tante domande, poste dai presenti, di altissima qualità.
Un confronto utile per chiarire le tante attività svolte in questi 5 anni, le tante problematiche che ci attendono per il prossimo mandato e soprattutto comprendere dove poter migliorare per il prossimo futuro. Ringrazio i presenti per i consigli ricevuti, penso che tutti assieme possiamo rendere Napoli e la città metropolitana un luogo migliore.

Ore 22.00 – Sono stato al Marabù al compleanno della mia compagna di scuola Diana, brava attrice e cantante. Ho assistito a una bellissima jam session perché Diana si è esibita con tanti nostri amici musicisti. “Fra la pazzia e il blues”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Domani 30 Marzo alle ore 15 presso la sede ...

Prossimo articolo

#sindacodistrada #diario del 30 Marzo 2016 ...