Luigi de Magistris

#sindacodistrada #diario del 29 Novembre 2015 …

#sindacodistrada #diario del 29 Novembre 2015

Forcella
Ore 10:00 – É stata una gioia per me partecipare al “Vascio tour” di Forcella. Il viaggio in uno dei quartieri che trasuda storia da ogni pietra è un’iniziativa dell’associazione Agorà e di Paola Filardi che, con vivaci e appassionati compagni di viaggio, ha saputo creare un’aperta sinergia nel quartiere che con piacere si racconta e svela i suoi angoli misteriosi. Oltre alla ruota degli esposti un folto numero di curiosi ha scoperto la chiesa di Santa Maria a Sicola che ha dato a Roma tre papi. Abbiamo scoperto luoghi di vita nati a ridosso delle antiche mura, cortili somiglianti a piccoli orti botanici nel cuore della città. Uno scugnizzo ha rievocato un episodio che vide protagonista il nonno durante le Quattro giornate, lo ha fatto con l’elmetto che proprio suo nonno riuscì a sottrarre a un soldato nazista. Tre ore di cammino tra la gente, con il popolo che amo.

Mostra d’Oltremare
Ore 15:30 – Nel polo fieristico di Fuorigrotta ho visitato Arkeda, mostra dell’architettura, dell’edilizia, del design e dell’arredo che in questi anni ha saputo acquistare visibilità e prestigio sullo scenario nazionale e internazionale. Ho poi visitato la “Fiera del baratto e dell’usato”, appuntamento ormai consolidato a Napoli che richiama gli appassionati del vintage e del collezionismo. Infine sono passato al Santa Claus Village, due padiglioni interamente dedicati a Babbo Natale.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

#sindacodistrada #diario del 28 Novembre 2015 ...

Prossimo articolo

Quando vedo Luca vedo Eduardo. Quando vedo Eduardo ...