Luigi de Magistris

#Sindacodistrada #diario …

#Sindacodistrada #diario

A Barra assieme all’assessore Ciro Borriello ho attraversato un quartiere molto diverso da quello che di solito viene raccontato sui giornali; un quartiere pieno di persone straordinarie e di energie meravigliose.

1) Abbiamo visitato la sede di Ambiente Solidale, una cooperativa che fa impresa sociale puntando sull’inserimento lavorativo di persone abitualmente escluse dal mercato del lavoro. Una presenza davvero importante, che alimenta la solidarietà sul territorio.

2) Nei capannoni di Euro Steel abbiamo conosciuto una grande realtà produttiva che realizza apparecchiature elettriche e meccaniche per i treni dell’Ansaldo. Il titolare ha una gran passione per i dispositivi ingegnosi, e nel suo ufficio conserva un incredibile pianoforte automatico a rullo meccanico!

3) Tra i reparti di Futur Mec abbiamo visto all’opera i lavoratori di una vera eccellenza dell’industria aeronautica, che costruisce pezzi per i Boeing, ed ha anche un gruppo di creativi che ha inventato un bicchiere termico presto distribuito in tutto il mondo.

4) Al la scuola “Madre Claudia Russo” è stato commovente ascoltare il formidabile coro polifonico del 48° circolo, guidato dal maestro Salvatore Murru. Un rigore stupefacente e una sensibilità musicale straordinaria in un gruppo di bambini così piccoli; il frutto magnifico di una disciplina appassionata che costituirà un modello importante per la loro crescita.

5) Abbiamo infine incontrato una delegazione del gruppo di “Cittadinanza attiva per Barra” per condividere da vicino le priorità del territorio e avviare un dialogo; a breve continueremo questo importante discorso con tutti i membri del comitato a palazzo San Giacomo.

Sono felice di verificare ogni giorno che la nostra città custodisce nel suo territorio esperienze così belle e preziose.

Anche di questo si dovrebbe raccontare quando si parla di Napoli.

Dal mio blog: http://www.demagistris.it/sindacodistrada/diario-del-29-gennaio-2015

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Napoli avrà il suo impianto di compostaggio. ...

Prossimo articolo

Abbiamo concesso, a canone agevolato, alla ...