Luigi de Magistris

Una festa per la scherma e per la sciabola in …

Una festa per la scherma e per la sciabola in particolare. Oggi a Palazzo San Giacomo ho premiato gli schermidori napoletani che hanno vinto la medaglia d’oro a squadre ai campionati mondiali di Mosca. Dopo vent’anni l’Italia è risalita sul tetto del mondo grazie ai nostri Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli ma già qualche settimana prima a Baku, nel corso dei campionati Europei, ancora la nostra Città e la sua scuola di sciabola avevano centrato uno splendido argento con Rebecca Gargano per poi salire sul gradino più alto del podio nella gara a squadre con Massimiliano Murolo e Giovanni Repetti.
Una pioggia di medaglie in uno degli sport olimpici per eccellenza, la scherma , ed è grande il contributo che viene da Napoli anche grazie ai maestri Alberto Coltorti, Gigi Tarantino e Leo Caserta.
Ora il traguardo è per le Olimpiadi di Rio 2016 e siamo certi che sapranno difendere alla grande i nostri colori

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

#sindacodistrada #diario del 28 Luglio 2015 ...

Prossimo articolo

#sindacodistrada #diario del 29 Luglio 2015 ...